PROCESSO A PASOLINI DEL GIUDICE SCRITTORE UMBERTO APICE

30/lug/2007 12.20.00 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


PROCESSO A PASOLINI

La rapina del Circeo

di Umberto Apice

Il 12 luglio 1963, la Corte di Appello di Roma dichiara amnistiato il reato
contestato a Pier Paolo Pasolini: l'imputazione era di rapina a mano armata.

Processo a Pasolini non è una biografia né un commento giuridico su una
vicenda giudiziaria. È piuttosto una rilettura di un processo per molti
versi emblematico che, attraverso le sue innumerevoli fasi, offre
l'occasione per soffermarsi sulla situazione in cui versava la giustizia in
Italia negli anni Sessanta.
Per altre informazioni
http://www.edizioni-palomar.it/schedaprodotti.asp?IDProdotto=398

UNIONE EUROPEA GIUDICI SCRITTORI(EUGIUS): LA NUOVA
UNIONE DEI GIUDICI UMANISTI D'EUROPA:
http://www.antiarte.it/eugius


No virus found in this outgoing message.
Checked by AVG Free Edition.
Version: 7.5.476 / Virus Database: 269.10.25/926 - Release Date: 29/07/2007
23.14

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl