Tra Santi e Demoni - Tre soprani celebrano il rock e l'opera

10/ott/2007 11.49.00 Tra Santi e Demoni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Tre soprani celebrano il rock e l'opera

Tra Santi e Demoni” è un affascinante spettacolo con una forte valenza metalinguistica, che si snoda lungo i sentieri del simbolismo e dell’esoterismo. Nel ricco apparato scenografico spicca il talento delle tre cantanti, straordinarie nel rileggere in chiave lirica il rock di Child in Time e nel conferire originali sonorità moderne a celebri arie. E la musica dello show è tutta live con una rock band! … Tre Soprani sono le protagoniste di uno show prodotto da un ambiguo mecenate in cui il rock viene omaggiato con suggestive riletture classiche. Ma su di loro e su tutta la scena incombe una forza minacciosa e arcaica …

Se il mito dei Tre Tenori continua a risplendere, scolpito nell’immaginario degli appassionati di lirica oltre la scomparsa di Pavarotti, sull’odierna ribalta musicale irrompono Tre Soprani… Barbara Costa, Sherrita Duran e Kaori Nagase sono le cantanti liriche protagoniste diTra Santi e Demoni”, uno spettacolo suggestivo e sorprendente che poggia su un imponente apparato scenografico e coreografico (con un corpo di ballo di otto elementi) e su proposte musicali all’insegna della contaminazione tra generi.

II soggetto firmato da Gianriccardo Pera e Massimo Pontoriero racconta della messa in scena di una celebrazione della musica rock affidata al talento dei Tre Soprani: a loro spetta il compito di raccontare miti, luoghi e personaggi del rock attraverso le performance di brani culto riproposti in versione lirica (come Money dei Pink Floyd, Blowin’ In The Wind di Bob Dylan, Because The Night di Patti Smith, Child In Time dei Deep Purple), o dando corpo al percorso inverso, conferendo perciò moderne sonorità pop a celebri arie (io son l’umile ancella dalla “Adriana Lecouvrer” di Francesco Cilea, Vissi d’arte dalla “Tosca" di Puccini, Dies Irae di Giuseppe Verdi, tra Ie altre). Lo "spettacolo nello spettacolo" sembra dipanarsi in un contesto di perfezione e serenità, ma nel volgere di attimi lo show viene avvolto da un clima minaccioso e inquietante che non risparmia le tre protagoniste. Le forze del Male si sprigionano, un narratore ambiguo prova a guidare gli spettatori nel viaggio agli inferi ... Assisteremo alla ricostruzione dell'ordine precostituito.... ?

www.trasantiedemoni.com

Le date del 2007

13 ottobre - teatro Coccia di Novara
10 novembre - teatro sociale di Mantova
24 novembre - teatro Cagnoni di Vigevano
10 dicembre - teatro Nuovo di Milano
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl