Comunicato Stagione Casa Teatro Ragazzi e Giovani

16/ott/2007 19.20.00 Chiara Guerrieri - InVista Studio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CASA DEL TEATRO RAGAZZI E GIOVANI
Stagione 2007/2008




 




La Casa del Teatro riapre il 19 ottobre, dopo una breve pausa estiva, con la Stagione 2007/2008, ricca di appuntamenti dedicati al pubblico di ogni età e sostenuta come sempre dalla Regione Piemonte, dalla Città di Torino, dal Sistema Teatro Torino e dal Centro Studi Teatro Ragazzi "Gian Renzo Morteo" per gli spettacoli di Teatro in Tre. Durante il primo anno alla Casa abbiamo registrato un'affluenza di 30000 spettatori! Continueremo a lavorare per il nostro pubblico che ci ha dimostrato affetto e fedeltà, sperando di rivederlo durante la prossima Stagione insieme a nuovi amici!!!

La Casa del Teatro Ragazzi e Giovani continuerà inoltre ad allargare i propri orizzonti e a cercare di aprire le porte del teatro anche a coloro che ne sono esclusi, come il potenziale pubblico degli immigrati, persone che, per precise ragioni sociali, si trovano ai margini della vita culturale. Sarà doveroso cercare di coinvolgere questi nuovi torinesi nelle numerose attività, a partire dai bambini, che per natura sono i più sensibili. Un aiuto per la realizzazione di questa funzione che la Casa vuole svolgere è dato dall'immediatezza e dall'universalità degli spettacoli, dei sentimenti e dei temi trattati, come ad esempio le fiabe o il teatro dei burattini, il teatro circo o quello di danza, dove le parole lasciano lo spazio alle immagini, alla musica e ai sogni. Da noi troveranno spazio per divertirsi e riflettere i bambini, gli adulti e tutti coloro che vorranno dedicare un po' del loro tempo al teatro.

Apriranno la Stagione "Storia di un palloncino" e "La valigia delle fiabe".
"Storia di un palloncino" si terrà il 19 ottobre alle ore 21.00 in Sala Grande, presentato dalla Compagnia Stilema/Unoteatro, di e con Silvano Antonelli, consigliato per i bambini dai 3 ai 7 anni. Lo spettacolo, usando la metafora di un palloncino, parla della voglia di libertà, del senso di responsabilità, del desiderio di fantasticare, di sfuggire alla realtà, ma di renderla allo stesso tempo più piacevole e soddisfacente. Lavoro di attore, giocato con misura e conoscenza dell'universo infantile, non mancherà di affascinare il nostro giovane pubblico.







"La valigia delle fiabe", spettacolo della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus, di Graziano Melano e Vanni Zinola, con Vanni Zinola, sarà allestito il 19 ottobre alle ore 21.00 in Sala Piccola. Le fiabe, anche se molto diverse, raccontano alla fine una storia sola… la vita. Il narratore di fiabe estrarrà dalle sue valigie fiabe diverse, suoni diversi, oggetti diversi, immagini sorprendenti. La parola serve a legare quando non si può immaginare, e la simpatia del narratore saprà trarre magie da ciò che altrimenti potrebbe passare inosservato. Spettacolo felice, che saprà riaffermare la gioia del raccontare l'esistere. Anche se consigliato per bambini dai 4 ai 7 anni, lo spettacolo potrà essere ugualmente amato dai più grandi.

Segnaliamo inoltre le recite inserite nel contesto di Torino Piemonte Contemporary Arts "Il Giardino Giapponese", un'azione teatrale che propone un itinerario all'interno di ambienti virtuali ispirati al giardino, e "Anima Blu", suggerito dalle ricche immagini di Marc Chagall.

A seguire "Kolòk" della Fondazione TRG onlus, uno spettacolo di circo teatro dove due vite molto diverse riusciranno ad intendersi attraverso la poesia e il divertimento. Le domeniche di Oltreilponte Teatro con spettacoli ispirati alle favole di Gianbattista Basile: "La Principessa preziosa", "Le tre Corone", "Il Principe Nardaniello e la fata Filadoro". E ancora "La Bella e la Bestia", "Littra", "On pense à vous" della Fondazione TRG onlus, in cui gli spettatori vengono accolti in uno splendido tendone col pavimento ricoperto di tappeti, una vera yourta mongola, dove una signora vive, sogna, dipinge, racconta…

Saranno inoltre presenti le produzioni, nuove o di repertorio, delle Compagnie residenti alla Casa del Teatro: Onda Teatro, Dottor Bostik/Uno teatro e Stilema/Unoteatro.

Ad Aprile, con il Gioco del Teatro, debutteranno "Grund" della Fondazione TRG onlus, lavoro emozionante sulla conquista di un luogo da contrapporre alla realtà a volte grigia e monotona della vita, e "Favolosofia", sempre della Fondazione TRG onlus, favole filosofiche attraverso cui i più piccoli si avvicinano al piacere della riflessione.



Per finire "I narratori di Sogni", spettacolo a cura della Fondazione TRG onlus sull'importanza e sul fascino del saper raccontare.

Molte altre sono le attività della Casa, curiosate nel nostro foyer, passate un po' di tempo nella nostra caffetteria, incontrate i nostri attori, imparate a divertirvi con noi e scoprirete che alla Casa non c'è solo teatro, ma laboratori, mostre, concerti…
Venite a trovarci e contribuirete al progressivo consolidamento del Teatro Ragazzi nel panorama culturale
torinese!


__________________________________________________________________________
Chiara Guerrieri e Marina Ferla
UFFICIO STAMPA Fondazione TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus
C.so Galileo Ferraris, 266 - 10134 Torino - Italy
Tel: 011.19740210
Cell. Marina: 333.9439856
Cell. Chiara: 340.6761464
ufficiostampa@fondazionetrg.it

Rispetta l'ambiente: se non ti è necessario, non stampare questa mail.

Questo messaggio è da intendersi esclusivamente ad uso del destinatario e può contenere informazioni che sono di natura privilegiata, confidenziale o non divulgabile secondo le leggi vigenti. Se il lettore del presente messaggio non è il destinatario designato, o il dipendente/agente responsabile per la consegna del messaggio al destinatario designato, si informa che ogni disseminazione, distribuzione o copiatura di questa comunicazione è strettamente proibita anche ai sensi del decreto legislativo 196/03


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl