Codroipo: sabato 3 novembre "R.U.R." apre la stagione teatrale

31/ott/2007 11.36.00 Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Inizia sabato 3 novembre la stagione teatrale di Codroipo.Come da consuetudine saranno i vincitori del Palio Studentesco 2007 di Codroipo(gli studenti/attori del Liceo Marinelli di Udine) ad aprire, con uno spettacoload ingresso libero, la rassegna 2007/2008.

Allegato e di seguito trovate un breve comunicato stampa.

Ringraziandovi per la collaborazione, colgo l'occasione perporgere cordiali saluti.

 

Ente Regionale Teatrale

del Friuli Venezia Giulia

Fulvio Floreani

Ufficio Stampa

0432-224266 (tel. diretto)

335-8748974 (cell.)

0432-204882 (fax)

mail: ufficio.stampa@ertfvg.it

skype: fulvio_ert

web: www.ertfvg.it - www.teatroescuola.it

 

 

 

 

Comeda consuetudine saranno gli attori/studenti vincitori dell’ultima edizione delPalio Teatrale Studentesco di Codroipo ad inaugurare la stagione2007/2008 del Teatro Comunale. In attesa di Marco Paolini e del suo“Miserabili: Io e Margaret Thatcher” – in scena il 13 novembre – toccherà airagazzi della Compagnia “Mattiamazzo” del Liceo Marinelli di Udineintrattenere il pubblico con la pièce “R.U.R – Rossum’s Universal Robots”sabato 3 novembre, alle 20.45.

Trattodalla pièce del giornalista e scrittore ceco Karel Čapek, “R.U.R.” è undramma fantascientifico, divenuto celebre perché per questo lavoro Čapekinventò il termine “robot”, prendendolo a prestito dal termine ceco “robota”,ovvero “lavoro duro, lavoro forzato”. I protagonisti dello spettacolo sonodegli esseri dalle sembianze del tutto umane, prodotti in una fabbrica sperdutanell’oceano: la “Rossum’s Universal Robots” appunto. L’utopia di Domin,l’incauto demiurgo della R.U.R., è di liberare l’umanità dalla schiavitù dellafatica fisica. Ma gli effetti della sua invenzione sono catastrofici e l’umanitàreagisce male, affondando nel vizio e nell’indolenza e raggiungendo, in breve,il baratro dell’estinzione. Sarà l’intervento della moglie di Domin ad impedirele conseguenze più estreme. Frattanto, però, gli androidi hanno imparato ariprodursi.

Sullascena, diretti dall’attrice e regista Serena Di Blasio, si alterneranno ChiaraAlfarè, Serena Alfarè, Cecilia Armani, Elisa Battello, Chiara Braidotti, LucaBraidotti, Andrea Cosolo, Ludovico Della Vedova, Marco Girgenti, ChiaraGregoris, Giulia Maddalena, Silvia Manazzone, Margherita Miani, Andrea Vida ePaolo Zucchiatti. All’allestimento della pièce ha contribuito il gruppo difotografia del Liceo, coordinato da Stefano Podrecca.

L’ingresso allo spettacolo è libero, informazioni nel sito www.ertfvg.it o chiamando il Teatro Comunaledi Codroipo al n. 0432-908467.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl