Teatro Vascello

INOLTRE RASSEGNA "Il Vascello dei piccoli" tutti i sabati alle ore 17 e le domeniche alle ore 11 di mattina 9-10-16-17 febbraio Cappuccetto rosso e gli animali del bosco Di e con: Susanna Gianpistone Cappuccetto rosso è una bambina intelligente, smaliziata, ecologista e conoscitrice della vera natura del Lupo che è ormai vecchio, sdentato e spelacchiato.

15/feb/2008 15.10.00 Teatro Vascello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Teatro Vascello - Via Giacinto Carini, 78 Roma Monteverde

Per tutti i nostri iscritti 1 biglietto a 1E ed 1 ridotto a 12, sino a domenica 17 febbario

info, prenotazioni e per confermare la promozione: 065881021 - 065898031 - promozione@teatrovascello.it

Ufficio promozione Teatro Vascello Cristina D'Aquanno 3405319449

dal 6 febbario al 2 marzo 2008
dal martedì al sabato ore 21.00 - domenica ore 17.00
Via Giacinto Carini, 78 - 00152 Roma
 

TSI LA FABBRICA DELL'ATTORE  

MORIRE O NON MORIRE

di Sergi Belbel

regia Manuela Kustermann

                                

con

Manuela Kustermann, Paolo Lorimer, Massimo Fedele, Sandro Palmieri, Sara Borsarelli, Monica Barbato, Gaia Benassi, Alberto Caramel, Tatiana Winteler. 

 

musiche Paolo Vivaldi, edizioni musicali Flipper Music

 

Straordinario testo corale di Sergi Belbel, autore catalano contemporaneo, che guarda ironicamente e con un linguaggio diretto, al disagio metropolitano.
Lo spettacolo vuole dimostrare che ciò che separa la vita dalla morte, così come la follia dalla saggezza e le altre dicotomie rappresentate, sono solo "6 gradi di separazione"
E' in un frammento che ci giochiamo tutta la nostra esistenza.

 

                                       

INOLTRE

RASSEGNA "Il Vascello dei piccoli" tutti i sabati alle ore 17 e le domeniche alle ore 11 di mattina

9-10-16-17 febbraio

Cappuccetto rosso e gli animali del bosco

Di e con: Susanna Gianpistone

 

Cappuccetto rosso è una bambina intelligente, smaliziata, ecologista e conoscitrice della vera natura del Lupo che è ormai vecchio, sdentato e spelacchiato. Compiendo il suo mitico viaggio-percorso, la nostra eroina ci guida nella conoscenza di tanti animali logorroici e silenziosi, ballerini o cantanti, simpatici o dispettosi, dando al pubblico l'occasione di ascoltare varie canzoni e filastrocche.

Nell'epilogo il lupo, che, più che "il cattivo" è un trickster (animale mitologico che causava da solo i suoi guai), finisce all'ospedale per un indigestione di frittelle.

 

Tecnica: affabulazione, burattini, marotte

Età consigliata: per tutti

Prezzi 6,00 euro per adulti e bambini.

 

                                                INOLTRE                     

 Vi ricordo che è in atto una raccolta di firme per la petizione per Salvare il Teatro Vascello per dettagli visitate il sito www.teatrovascello.it.

Oppure guarda il video: Muro della Speranza:
http://www.youtube.com/watch?v=q0KeoqdjnX4

 

  INOLTRE                     

 

con CORTESE PREGHIERA DI PUBBLICAZIONE E DIFFUSIONE

 

TEATRO VASCELLO - Via Giacinto Carini 78 Roma

Domenica 17 febbraio 2008

In occasione delle rappresentazioni dello spettacolo “MARX A ROMA” dello storico statunitense HOWARD ZINN, grande teorico della controinformazione, avrà luogo un incontro con Giulietto Chiesa e la proiezione del suo film documentario “ZERO.   Alle ore 17.30 sarà in scena “Marx a Roma”.

 

ore 20.30

“ZERO. INCHIESTA SULL’11 SETTEMBRE”

Alla presenza degli autori Giulietto Chiesa e Paolo Bianchi

 

con Dario Fo, Lella Costa, Moni Ovadia, Gore Vidal,

diretto da Franco Fracassi e Francesco Trento, e tratto da un’inchiesta di Giulietto Chiesa.

 

Il documentario, già presentato con successo alla Festa del Cinema di Roma (http://www.zerofilm.info/rassegna-stampa/), vuole indagare sulle incoerenze e sulle lacune della versione ufficiale sull’11 settembre 2001, proposta dall’amministrazione Bush. Il lavoro di ricerca è durato due anni, nel corso dei quali sono stati esaminati i documenti ufficiali, registrate le testimonianze dei sopravvissuti, raccolte le interviste a esperti e giornalisti e selezionate le immagini di repertorio inedite ed esclusive che più mettono in luce le menzogne raccontate dal governo e dai media statunitensi.

 

Zero è un film che rompe il muro di silenzio su uno degli eventi epocali della storia contemporanea diventato ormai un intoccabile taboo. Una produzione indipendente, realizzata anche grazie all'azionariato popolare: il budget è stato diviso tra centinaia di piccoli produttori. Questo originale sistema di proprietà diffusa rende ZERO un film di tutti, un film unico.

“…La bomba della Festa del Cinema si chiama “Zero”…Un documentario incendiario…Un ottimo lavoro dal punto di vista cinematografico…”.  Il Messaggero

                                                                                                                         

“…Ne esce è una sequenza di contraddizioni, lacune, omissioni, di impressionante gravità”. Il Corriere della Sera

 

“…Potente film inchiesta sull’11 settembre che ha sconvolto lì uditorio romano e ‘guastato’ la Festa, riportando la cronaca nell’alveo dello spettacolo”. L’Unità

 

Per informazioni e interviste sul film Zero:

www.zerofilm.info - info@zerofilm.info

Delfina3281631344 -Ufficio 0697276578

 

Ore 17.30

MARX A ROMA

da Marx a Soho di Howard Zinn

traduzione e adattamento Andrea Grignolio

con:

Graziano Piazza Karl Marx   Francesca Fava Jenny Marx

regia Giancarlo Nanni

 

INFO : 06 5881021 - WWW.TEATROVASCELLO.IT

Come raggiungerci:

Il teatro Vascello si trova in Via G. Carini 78 a Monteverde Vecchio (Roma) sopra a Trastevere, vicino al Gianicolo. Con mezzi privati: Parcheggio per automobili: lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro.Con mezzi pubblici: autobus 75 si ferma proprio davanti al teatro Vascello e si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure il 44, il 710 e l'871, 870. Treno Metropolitano che si può prendere da Ostiense fermata Stazione 4 venti in Viale 4 Venti a due passi dal Teatro Vascello

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco ai sensi dell'art. 13 della legge 675/96. rispondendo a questa e.mail o a promozione@teatrovascello.it con oggetto scritto "cancella".

</&#49757; 邐邐讐证၈즅蔏큠 䂋쌔萏 섻谏憐༁₎￘菿˸萏 踏慸༄ʎ￘ 邐邐㎐쏀邐邐讐嗿䖋茈ﳀp䐕븒嵽ӂ退邐邐₸븝썽邐邐뢐婈緀郃邐邐ꂸ뽁썽邐邐讐囿ɪj賨¢菿Ǹ蔏䏝 쀳幀噆ྀ墅ᅥ櫿樀栁ꝉ緅볨�੃>
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl