Comunicato Sonetti di Shakespeare + locandina

18/feb/2008 15.30.00 Teatro Vascello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Teatro Stabile d'Innovazione

Direzione Artistica: Giancarlo Nanni e Manuela Kustermann

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Un uomo che parla con un linguaggio misterioso

Due amici che indagano sulla sua identità

Un racconto sulla forza della poesia

Un’inchiesta sui segreti del desiderio

Una storia dove uomini di oggi affrontano un giallo di 390 anni fa

 

Teatrovascello, sala 2 - 26 febbraio-22 marzo

 “i sonetti di Shakespeare”

scritto e diretto e interpretato da Duccio Camerini

traduzione di Giovanni Lombardo Radice

musiche e canzoni Germano Mazzocchetti

 

un progetto teatroinascolto de La Casa dei Raccont1

in collaborazione con 58° festival Shakespeariano di Verona - Agot Produzioni

 

Orari: dal martedì al sabato ore 21,30 - domenica ore 17.30 - Prezzi: posto unico euro 10.00

Inoltre per gruppi di almeno 10 persone il biglietto è di 8,00 euro ciascuno per la prima settimana di repliche, sino a domenica 2 marzo. 

Info, prenotazioni e per confermare la promozione: 065881021 - pomozione@teatrovascello.it - www.teatrovascello.it

 

Nel 390° anniversario della morte di colui che ancora oggi in ogni parte del mondo viene ritenuto il più grande creatore di storie per il teatro, uno spettacolo che investiga i “Sonetti”, il suo libro più affascinante e segreto, per portare quelle pagine erotiche, filosofiche, precise come il filo di una lama, sul palcoscenico.

 

Harold Bloom li definisce da anni una “terrena commedia”. Già prima di lui, Jan Kott aveva visto

il canzoniere shakespeariano come una sorta di materia teatrale, un dramma “nascosto”, con le

sue azioni, i suoi eroi, un’incalzante progressione narrativa e uno spietato antagonista, il Tempo.

 

Da sempre tra i grandi classici, questi sonetti struggenti, ingenui, solari, a volte disperati, hanno l’immediatezza e la forza di qualcosa scritto appena ieri.

 

L’unico dramma di Shakespeare mai andato in scena, saremmo tentati di dire; ma in realtà l’intreccio tratto dai “Sonetti” trova nel nostro spettacolo riscontro in una storia di anime contemporanee, e viceversa; il triangolo amoroso,

la scissione in due del protagonista, la passione, l’ossessione per il tempo, la poesia, la morte,

si riverberano in un racconto, in un’indagine di sentimenti che procede parallela a quella sui troppi enigmi che da secoli spuntano dai “Sonetti” del Bardo.

 

Un incontro tra la poesia e il teatro di narrazione, da sempre punto di forza della compagnia “La Casa dei Racconti”, dove i “Sonetti” sono incastonati a formare un contrappunto al racconto stesso che li contiene.

 

Uno spettacolo sui desideri che nessuno riesce mai completamente ad appagare, sull’amore e le sue “istruzioni”, su cosa ci rende davvero mortali, sull’arte e l’apparenza delle cose, su tutti noi, fragile umanità sparsa nel grande palcoscenico del mondo.

 

 

Come raggiungerci:

Il teatro Vascello si trova in Via G. Carini 78 a Monteverde Vecchio (Roma) sopra a Trastevere, vicino al Gianicolo. Con mezzi privati: Parcheggio per automobili: lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro.Con mezzi pubblici: autobus 75 si ferma proprio davanti al teatro Vascello e si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure il 44, il 710 e l'871, 870. Treno Metropolitano che si può prendere da Ostiense fermata Stazione 4 venti in Viale 4 Venti a due passi dal Teatro Vascello

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco ai sensi dell'art. 13 della legge 675/96. rispondendo a questa e.mail o a promozione@teatrovascello.it con oggetto scritto "cancella".

 

 
 

Marina Raffanini

 
La Fabbrica dell'Attore - Teatro Vascello - via G. Carini 78 - 00152 Roma 065881021 - fax 065816623 - org@teatrovascello.it  www.teatrovascello.it

Ai sensi della legge sulla privacy (L. 675/96) tutti i nominativi della nostra mailing list sono in copia nascosta  e non vengono diffusi o resi noti in alcuna forma, neppure agli altri membri. Se non hai interesse per i servizi e le notizie del Teatro Vascello e desideri la cancellazione dalla mailing list è sufficiente inviare una risposta al presente messaggio con la parola "cancella". Se hai amici che possono essere interessati alle notizie e ai servizi del Teatro Vascello inoltra loro questa mail. Nuovi membri: per ricevere le news su spettacoli e labs e avere informazioni su convenzioni per la nuova stagione del Teatro Vascello inviare una mail con nome e cognome a promozione@teatrovascello.it


No virus found in this incoming message.
Checked by AVG Free Edition.
Version: 7.5.516 / Virus Database: 269.19.20/1261 - Release Date: 05/02/2008 20.57
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl