Ancona=2C a teatro l’eroica follia di Don Chisciotte

Ancona=2C a teatro l eroica follia di Don Chisciotte Ancona, a teatro lâ__eroica follia di Don Chisciotte Si conclude sabato 1 marzo prossimo la rassegna "Aperditad'occhio Serali Giovani" organizzata dal Teatro del Canguro.

28/feb/2008 18.10.00 Teatro del Canguro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Anconaa teatro l’eroica follia di Don Chisciotte

 

 Si conclude sabato 1 marzo prossimo  la rassegna "Aperditad'occhio Serali Giovani" organizzata dal Teatro del Canguro. In programma allo Sperimentale di Ancona la versione teatrale del romanzo di Cervantes. Biglietti a prezzi ridotti per ragazzi, soci ARCI e COOP Adriatica

 

 

Sullo sfondo della Spagna del 1600, le avventure eroicomiche del più famoso cavaliere errante della letteratura. Rilette in chiave teatrale e proposte ai ragazzi con “Don Chisciotte – un errante contro i mulini a vento”, lo spettacolo del Teatro Instabile che sabato 1 marzo prossimo chiuderà la rassegna Aperditad’occhio Serali Giovani (Teatro Sperimentale, ore 21:00).

 

Don Chisciotte, gentiluomo di campagna oppresso da una vita oziosa e monotona, si rifugia nella lettura di romanzi cavallereschi che lo suggestionano a tal punto da fargli desiderare di rinnovare le gesta degli antichi cavalieri. Con il nome di Don Chisciotte della Mancia, parte all’avventura dedicando le sue imprese alla dama del suo cuore, affiancato dal fedele scudiero Sancho Panza. Fin qui Cervantes ma, non molto lontano dall’autore, questa versione teatrale del romanzo si sofferma sul bisogno del protagonista di dare un senso alla sua vita attraverso la difesa degli oppressi e la lotta contro le ingiustizie.

Battaglie che, spesso, in una società come quella odierna vengono perse , oggi come nella Spagna del ‘600, Don Chisciotte è “il matto da legare”: le sue gesta sono frutto di una fantasia malata, da assecondare perché esplosiva, ma da isolare perché fuori dalla normalità.

Il divertente gioco entro il quale si sviluppa la vicenda, mette in luce la potenzialità di una fantasia libera da schemi e convenzioni e la forza di un personaggio che nell’integrità e nel coraggio trova le armi contro la violenza ed il sopruso. 

L’adattamento teatrale dell’originale di Cervantes è di Aldo Sicurella, anche attore con Barbara Caddeo, Roberta Lippi, Alessandro Melis, Monica Pisano, Danilo Salis e Loredana Sanna. Musiche dal vivo con Loredana Sanna alla fisarmonica, oboe e percussioni.

 

Biglietti: intero € 6,00 – ridotto giovani, soci COOP Adriatica e soci ARCI € 4,00. Apertura biglietteria Teatro Sperimentale ore 20:00.

Prevendita: da mercoledì a venerdì ore 16:00/19:00 e sabato ore 10:30/12:30 presso il Teatro del Canguro, via Nenni 28 Ancona – tel. 07182805. On line su www.teatrodelcanguro.it

 

 

 

Informazioni: Teatro del Canguro, via Nenni 28 Ancona - tel. 071 82805 – info@teatrodelcanguro.it – www.teatrodelcanguro.it

 

 

 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl