TEATR...ANTIDRESSIVI al Teatro Vascello

TEATR...ANTIDRESSIVI al Teatro Vascello Teatro Vascello sala due - Via Giacinto Carini, 78 Roma Monteverde Associazione Culturale Teatri&Culture dal 26 al 30 Marzo 2008 - Da Mer a Ven ore 21.00, sabato e domenica ore 18.00 e ore 21.00 presenta TEATR...ANTIDRESSIVI Rielaborazione drammaturgica de Il professore di pianoforte di George Feydeau A cura di Carlo Dilonardo e Raffaele Manco Interpreti: Sonia Russino, Raffaele Manco, Francesca Tessitore, Marco Zordan, Antonello Pascale, Stefania Arancio, Fabrizio D'Alessio Regia: Carlo Dilonardo Prezzi 10,00 euro - ridotto 7,00 euro (studenti) info, prenotazioni e per confermare la promozione: 065881021 - 065898031 - promozione@teatrovascello.it Ufficio promozione Teatro Vascello Cristina 3405319449 Nel difficile mondo lavorativo che attanaglia i giovani, specie se questi hanno desideri e aneliti artistici, una delle più immediate fonti di guadagno è rappresenta dai call-center.

17/mar/2008 12.00.00 Teatro Vascello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Teatro Vascello sala due - Via Giacinto Carini, 78 Roma Monteverde

 

Associazione Culturale 

Teatri&Culture                                                                                                

dal 26 al 30 Marzo 2008 -

Da Mer a Ven ore 21.00, sabato e domenica ore 18.00 e ore 21.00

presenta

TEATR...ANTIDRESSIVI

Rielaborazione drammaturgica de

Il professore di pianoforte di George Feydeau

A cura di Carlo Dilonardo e Raffaele Manco

Interpreti: Sonia Russino, Raffaele Manco, Francesca Tessitore, Marco Zordan, Antonello Pascale, Stefania Arancio, Fabrizio D'Alessio

Regia: Carlo Dilonardo

 

Prezzi 10,00 euro - ridotto 7,00 euro (studenti)  

info, prenotazioni e per confermare la promozione: 065881021 - 065898031 - promozione@teatrovascello.it  Ufficio promozione Teatro Vascello Cristina 3405319449

 

 

Nel difficile mondo lavorativo che attanaglia i giovani, specie se questi hanno desideri e aneliti artistici, una delle più immediate fonti di guadagno è rappresenta dai call-center. Lucilla, aspirante pianista, è costretta dal padre Renato a dedicarsi completamente al lavoro nel call-center gestito dall'amico/imprenditore Gennaro Lanzuise. L'unica persona a difendere la passione della ragazza è la madre Clemenza, la quale scontrandosi puntualmente con le subdole imposizioni del marito nei confronti della figlia, pretende che le passioni di Lucilla non siano spezzate da Renato così come è già successo a lei stessa, entrata alle poste "grazie" a suo padre. Renato, nella sua rigidità, esalta l'importanza di un contratto a progetto rispetto a quella che è una futile passione. Clemenza incurante delle certezze di Renato contatta un professore di pianoforte per fare in modo che la figlia possa coronare il suo sogno: diventare una affermata pianista. Sarà un equivoco a decidere le sorti di questa storia. Gli equivoci, quelli che spesso, anche nella vita e nella realtà decidono il nostro destino.

Dopo il successo di Cucina Abitabile, in cui veniva affrontato il problema degli affitti per i fuori-sede universitari, Carlo Dilonardo e Raffaele Manco tornano a scrivere una divertente commedia in cui le storie di tutti i personaggi coinvolti sono unite da un filo rosso, che rappresenta la paura di ritrovarsi a fare un lavoro che non è quello desiderato, ma quello imposto dai tempi e dalle circostanze.

 

Teatro Vascello-Sala 2 - Via G.Carini, 78 - Roma - Consigliata Prenotazione

Durata: 75 minuti -

                   Come raggiungerci:

Il Teatro Vascello si trova in Via G. Carini 78 a Monteverde Vecchio (Roma) sopra a Trastevere, vicino al Gianicolo. Con mezzi privati: Parcheggio per automobili: lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro.Con mezzi pubblici: autobus 75 si ferma proprio davanti al teatro Vascello e si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure il 44, il 710 e l'871, 870. Treno Metropolitano che si può prendere da Ostiense fermata Stazione 4 venti in Viale 4 Venti a due passi dal Teatro Vascello

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco ai sensi dell'art. 13 della legge 675/96. rispondendo a questa e.mail o a promozione@teatrovascello.it con oggetto scritto "cancella".

</&#49757; 邐邐讐证၈즅蔏큠 䂋쌔萏 섻谏憐༁₎￘菿˸萏 踏慸༄ʎ￘ 邐邐㎐쏀邐邐讐嗿䖋茈ﳀp䐕븒嵽ӂ退邐邐₸븝썽邐邐뢐婈緀郃邐邐ꂸ뽁썽邐邐讐囿ɪj賨¢菿Ǹ蔏䏝 쀳幀噆ྀ墅ᅥ櫿樀栁ꝉ緅볨�੃>
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl