prende il via la rassegna L'UOMO E IL SUO STARE alla casa delle culture di roma

prende il via la rassegna L'UOMO E IL SUO STARE alla casa delle culture di roma CASA DELLE CULTURE DI ROMA Comunicato stampa prende il via alla Casa delle Culture la RASSEGNA L'UOMO e il suo stare dal 4 al 27 giugno 2008 Ancora una volta, abbiamo voluto dare spazio, come è consuetudine nella programmazione della Casa delle Culture, a compagnie di spettacolo dal vivo che propongono nuova drammaturgia e/o ricerca nel loro linguaggio scenico.

30/mag/2008 12.30.00 casa delle culture di roma Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

CASA DELLE CULTURE DI ROMA

Comunicato stampa

 

prende il via alla Casa delle Culture la RASSEGNA L’UOMO e il suo stare dal 4 al 27 giugno 2008

 

Ancora una volta, abbiamo voluto dare spazio, come è consuetudine nella programmazione della Casa delle Culture, a
compagnie di spettacolo dal vivo che propongono nuova drammaturgia e/o ricerca nel loro linguaggio scenico.
Il tema , della programmazione di giugno, è dedicato all’UOMO.
Oggi, di fronte alle miserie dell’umanità, alla frammentazione, alla discrasia del mondo contemporaneo viene in maniera
pressante riproposto l’interrogativo circa l’uomo e il suo stare nel mondo.
Nelle proposte in cartellone tracciamo solo quattro momenti del SUO stare, senza pretese di dare risposte filosofiche.
E’ l’uomo che sta. Colui che attende dall’interno di una radio, in una terra in guerra, di essere definitivamente bombardato,
resistendo, e quell’attesa, tra una bomba e l’altra, è il vero momento di terrore, come racconta I.
E’ l’uomo che sta. Quello capace di immaginare storie visionarie al punto di sorvolare sopra tutti noi per poi raccontare con
più distanza quello che vede.
E’ l’uomo che sta. Colui che può arrivare in teatro e attraverso un occhio, decide di mettersi a giocare, o in gioco, o a confronto
con il resto del pubblico.
E’ l’uomo che sta. Come nelle immagini di Klimt, l’uomo capace, che prova, cerca, sfugge e poi trova abbracci,
congiungimenti, contatti, agganci, intrecci .
L’immagine che ci accompagnerà è quella di una donna, in attesa, che pensa, ma soprattutto è in ascolto del mondo che la
circonda. [ vedi ]

4/8 giugno compagnia Bianco Dritto in Pericolo di Morte di Igor Grcko

L’opera, spezzando ogni legame con la staticità classica, trova la sua essenza in un dinamismo crescente che, partendo da una realtà fisica scende, imperioso, a toccare l’intimo dei personaggi, creando attimi di indiscussa tensione.La vicenda affronta un momento di forte drammaticità all’interno di una radio che, a causa degli eventi, si trova ad ergersi portavoce di un incombente inizio bellico...<continua

10/15 giugno compagnia Densa in La vera storia del mondo di Alessandro Galli

Una strada, di Roma, di ovunque.Un ragazzo che cammina, va a lavorare. Come sempre.Uno sguardo, un rumore, insomma: qualcosa che non ha mai sentito, forse, lo distoglie dai suoi passi, da tutto quello gli è quotidiano.E lui comincia a correre. A volare, letteralmente, fino a fermarsi, immobile, all’altezza di una colonna. <continua

17/19 giugno compagnia Ginepro Nannelli in Provini al Pubblico di Marco Carlaccini

Lo spettatore entra in un set cinematografico.Può scegliere se vivere dall'esterno, come osservatore, le varie fasi di preparazione e
realizzazione di un breve “ provino” o ..<continua

24/27 giugno compagnia Aleph in Congiungimenti di Paola Scoppettuolo

Voci intrecciate acute e gravi, ramificate e sotterranee che sgorgano dal profondo e che si innestano su pensieri che emergono  dall’ascolto di un  silenzio che spesso ben poco ci appartiene .

Radici che per sopravvivere costruiscono nodi, agganci, reti di comunicazione sotterranee che si stringono e si isolano, si sovrappongono e si divaricano costantemente tese alla realizzazione di se stesse aldilà di ogni possibile confine .<continua

 
 
tutti i giorni verrà offerto agli spettatori, prima dello spettacolo, un aperitivo
www.casadelleculture.net
@:
 
casadelleculture@interfree.it
CASA DELLE CULTURE
 via san crisogono,
45 Roma  tel  06.58333253 fax 06.58157182
 ___________________________________________________
Riceve questa e-mail perché:
- era già presente nell'indirizzario della Casa della Cultura
 - si è iscritto/a alla mailing list attraverso il nostro sito Internet
- ha dato la sua adesione e il suo indirizzo di posta
- il suo indirizzo è pubblico su Internet
Titolare del trattamento dei dati: Casa delle Culture via San Crisogono, 45 Roma
Ai sensi del D. Lgs. 196/03, La informiamo che i suoi dati non saranno comunicati a soggetti esterni - i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96).- e che è sua facoltà cancellarsi in qualsiasi momento dalla mailing-list inviando una e-mail a
casadelleculture@interfree.it  specificando nell'oggetto: CANCELLA,diversamente ci autorizza a proseguire il servizio. In caso di INVIIMULTIPLI la  invitiamo a comunicarcelo, grazie.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl