comunicato stampa

comunicato stampa Scuola d'Arte Drammatica Paolo Grassi e Libreria Internazionale di Porta Romana presentano: "Cinque modi di morire _ in prosa" letture in Libreria del primo corso di Drammaturgia a cura di Serenella Hugony e Luciano Mastellari Libreria Internazionale di Porta Romana giovedì 12 giugno ore 18.30 Corso di Porta Romana 51 Ingresso libero La libreria di Porta Romana come è ormai consuetudine ospita anche quest'anno i lavori del primo corso drammaturgia della Paolo Grassi.

10/giu/2008 18.49.00 Scuola d'arte drammatica Paolo Grassi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi

e

Libreria Internazionale di Porta Romana

presentano:

 “Cinque modi di morire … in prosa”

letture in Libreria del primo corso di Drammaturgia

a  cura di

Serenella Hugony e Luciano Mastellari

 

Libreria Internazionale di Porta Romana

giovedì 12 giugno ore 18.30

Corso di Porta Romana 51

Ingresso libero

La libreria di Porta Romana come è ormai consuetudine ospita anche quest’anno i lavori del primo corso drammaturgia della Paolo Grassi. Il legame con la scuola  è consolidato: Mauro Cerana, insieme ad Aldo Palazzi proprietario di questo noto e propositivo luogo d’incontro milanese,  è un ex allievo della Grassi  -quando era ancora la Civica di corso Magenta - da sempre attento alle novità teatrali. I giovani apprendisti che della scrittura teatrale vogliono imparare il “mestiere” e che vanno in trasferta tra le quinte degli scaffali della bella libreria di Porta Romana, sono quest’anno Chiara Boscaro, Fabio Chiriatti, Guendalina Murroni, Federica Ombrato e Giulia Tollis. Il tema del suicidio lega queste storie tenebrose ma dal risvolto sarcastico, dalle trame  ironiche e dai personaggi inquietanti e sempre sopra le righe: Atti unici interpretati dagli stessi compagni di corso, in uno reciproco scambio di gioco letterario e di amichevole collaborazione che rivela un forte spirito di gruppo. Un gruppo spiritoso e autoironico, come svela il nome che si sono scelti come collettivo, Gallina Giovanna.

 

 Chiara Boscaro : “Terapia di gruppo” - Stanza bianca cubica polivalente. Un poeta maledetto. Un errore anagrafico ambulante. Una donna sedotta e abbandonata.

 

Fabio Chiriatti : “Oggi paghiamo le lettere: E, F, G” - La tranquillità di un ufficio postale viene turbata un losco individuo. Riusciranno cinque pensionati ad arrivare incolumi  allo sportello?

 

Guendalina Murroni : “ La scissione dell’atomo”  - La gioia di far finta di niente. “Pesce Bollito” - Inciampo in un buco borghese.

 

Federica Ombrato : “Il gioco degli otri” - se|pa|ra|zió|ne= s.f.  Il separare, il separarsi e il loro risultato; divisione di elementi o sostanze congiunti, contigui o mescolati.( de mauro , paravia)

 

Giulia Tollis :  “Attentativi” -  Una tranquilla domenica di pioggia. Una moglie molto premurosa, dedita agli oroscopi e agli insegnamenti zen. Un marito taciturno annuisce e non risponde. Piccoli incidenti domestici alla soglia delle nozze d’argento.

 

 

Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi   tel. 0258302813

Libreria Porta Romana  C.so di Porta Romana 51  tel. 025510948

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl