Fuori Luogo, festival del monologo di Vincenzo Maria Lettica

27/nov/2008 17.57.16 Volver cafè Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

F u o r i  L u o g o

(quando il teatro è underground)

Volver cafè

Via Bellini, 56 – Napoli

Venerdì 28 novembre ore 23.00

“LE PAROLE TRA NOI LEGGERE CADONO”

di Giulia Pica

 

 

 

Poeti, profeti, buffoni... Giunge al settimo appuntamento la rassegna Fuori Luogo,

venerdì 28 novembre ore 23.00 al Volver cafè di Napoli. C’è ancora intorno a noi

chi sceglie di vivere per predicare. Non è un compito facile da seguire:

il rischio è di venire derisi, puniti, emarginati. Ispirandosi liberamente

al “ Sogno di un uomo ridicolo” di Dostoevskij, Giulia Pica - attualmente

impegnata con Toni Servillo nella “Trilogia della Villeggiatura” di Carlo Goldoni

- porta in scena attraverso uno strano personaggio la testimonianza di un viaggio,

di un salvataggio, di una fuga: un racconto che prova a camminare sul filo della

leggerezza, tra realtà e desiderio, tra vita e sogno. Ecco a voi un uomo ridicolo!

Forse da sempre viaggia per il mondo con una piccola casa sulle spalle e

la sua storia da raccontare: ascoltate!

 

Napoli 26/11/2008

 

 

 

organizzazione Bruno Martone

produzione Volver cafe’

direzione artistica V. M. Lettica

Ufficio Stampa Maria Rosaria Addezio

info 081 0606639/3391801933

www.volvercafe.it

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl