SPETTACOLO OOOH!!!

Chi ama l'arte - espressione dell'anima e del corpo - in ogni sua sfaccettatura, ed è affascinato dall'idea di un palcoscenico che, fuori dagli schemi, giochi sulla preziosa complicità del cirque nouveau in ogni sua forma e diversità, non può perdere l'appuntamento a Fabrica di Roma (VT) dal 19 al 21 dicembre, per uno spettacolo che promette di conquistare adulti e bambini, avvolgendoli in un'irreale atmosfera di luci, ombre, musica e poesia, magia e sogno.

15/dic/2008 15.10.07 OFFICINA CULTURALE QUARTA PARETE (VT) Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Chi ama l’arte - espressione dell’anima e del corpo - in ogni sua sfaccettatura, ed è affascinato dall’idea di un palcoscenico che, fuori dagli schemi, giochi sulla preziosa complicità del cirque nouveau in ogni sua forma e diversità, non può perdere l’appuntamento a Fabrica di Roma (VT) dal 19 al 21 dicembre, per uno spettacolo che promette di conquistare adulti e bambini, avvolgendoli in un’irreale atmosfera di luci, ombre, musica e poesia, magia e sogno.

 

Prodotto dalla Regione Lazio, Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Sport, e da Il Cerchio Invisibile Associazione Culturale, “OooH!” è uno spettacolo  ideato e diretto da Sandro Nardi, teatro d'improvviso, luogo di comunicazione, miscuglio di idee e storie, e passa attraverso la semplicità dell’arte nomade che costruisce mondi fantastici dal nulla e dal poco, utilizzando il linguaggio del Teatro di Strada e delle arti circensi, percorso suggestivo incontaminato dalla reale quotidianità, che supera  i diversi mondi espressivi e culturali in una visione universale.

La sua capacità di suggestione gioca su spazi evocati, con un’équipe di straordinari artisti che danno vita ad uno spettacolo visionario e coinvolgente, cromatico e surreale: Oooh! è un teatro che emoziona e lascia con il fiato sospeso, che non finisce di stupire, che ci fa ritornare bambini” dice il suo creatore, Sandro Nardi “è una vetrina di qualità sugli effetti intriganti e seduttori del dialogo fra teatro ed abilità, acrobazia e danza, corpo e parola”.

Lo spettacolo, dal 19 al 21 dicembre al PalArte di Fabrica di Roma, bene si colloca nel cartellone dell’Officina Culturale Quarta Parete, grande contenitore di sperimentazione e ricerca, spazio di intervento ad ampio respiro intorno al teatro in nome della cultura partecipata, della formazione, dello spettacolo, della ricerca e della promozione socioculturale voluto dall’Assessore regionale alla Cultura, Sport e Spettacolo Giulia Rodano in undici aree del Lazio per il biennio 2008-2009.

L’Officina Culturale Quarta Parete, dunque, fino a dicembre 2009 porterà avanti una nuova idea di teatro a Viterbo e nella provincia,  utilizzando il PalArte di Fabrica di Roma, il Teatro Orioli di Vallerano, il Teatro Florida di Civita Castellana per offrire spettacoli di circoteatro, rassegne di teatro comico surreale, spazi di confronto e ricerca culturale e teatrale pensati in particolare per gli universitari e gli studenti delle superiori, teatro di figura per bambini e famiglie.

Ricco di informazioni, immagini e quant’altro può interessare il pubblico di “Oooh!” il sito www.ilcerchioinvisibile.it  

info e prenotazioni  cell. 328.9566557 prevendita  377.1257233  fax  06.9042799

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl