Fuori Luogo, festival del monologo di Vincenzo Maria Lettica

08/gen/2009 11.21.18 Volver cafè Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

F u o r i  L u o g o

(quando il teatro è underground)

Volver cafè

Via Bellini, 56 – Napoli

 

 

 

 “… C’è da credere che sia un dramma in piena regola…!” 
 Con Nunzia Abet 
  Riprende la stagione del monologo teatrale Fuori Luogo a partire da venerdì 9 gennaio ore 23.00 al Volver cafè.  In scena  Nunzia Abet in “… C’è da credere che sia un dramma in piena regola…!”.  Una rivisitazione del celebre monologo di Molly Bloom con cui si conclude l’Ulisse di James Joyce.  Una donna si racconta attraverso la narrazione della sua vita sentimentale - dalla vita di coppia con il compagno, fino ai ricordi sui suoi amanti -  in un parlare che segue le suggestioni del flusso di coscienza, tratto tipico della scrittura di Joyce, dove passato e presente si confondono per confluire  in un unico exploit emotivo - verbale di grande intensità drammatica. Una partitura di parole, di libere e viscerali associazioni, in cui i ricordi per Molly  tornano a galla in un divenire magmatico di immagini ed emozioni. Al mestiere di attrice Abet accosta da anni una ricerca drammaturgica,  poetica e musicale attraverso un’intensa formazione avvenuta  sotto l'egida di Carlo Cerciello, Umberto Serra e Michele Monetta.  
 Venerdì ore 23.00 Volver cafè ingresso gratuito. 
   
   

Napoli, mercoledì 7 gennaio 2009

 

 

 

 

organizzazione Bruno Martone

produzione Volver cafe’

direzione artistica V. M. Lettica

Ufficio Stampa Maria Rosaria Addezio/3391801933

info 081 0606639

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl