LA CELLA DI ALESSIO AL LEGGIO DEL MARE DI OSTIA

02/feb/2009 00.16.04 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

    IL GIORNO 4 FEBBRAIO 2009 ORE 18

                       

                                               IL LEGGIO DEL MARE

 

                            PRESSO LO STABILIMENTO VENEZIA

                                    Lungomare A. Vespucci 8, Ostia

 

                                                                 PRESENTA

 

                                                     Lo spettacolo-convegno 

 

                                               LA CELLA DI ALESSIO

 

                  Di Gennaro Francione per la regia dello stesso con Vincenzo Sartini e Ilaria Sartini. Aiuto regia Vincenzo Sartini. Fonico e tecnico luci: Carlo  Di Odoardo.

Fëdor Dostoevsckij, nella cella tetra, s'imbatte nel suo doppio, il principe Myskin che immortalerà nell'Idiota. A lui rivela le sue ambasce, le sue visioni di futura sofferenza personale nel campo di concentramento siberiano,  fino ad arrivare, attraverso incontri con altri personaggi delle sue opere come Raskolnikov uccisore dell'usuraia,  a visioni apocalittiche di sterminio dell'intera razza umana. Sull'onda dell'aura sacra generatagli dell'epilessia egli godrà il miraggio finale di un mondo salvato dalla bellezza e dal sogno.

      Successivamente, con l’intervento della professoressa Annaria Vanalesti, verrà presentato  il libro edito dalla Herald Editore (presente l'editore Roberto Boiardi)  IL DIRITTO PENALE TRA REALTA' E UTOPIA di Francione sul nuovo diritto medicinale per far dialogare gli spettatori sull’argomento.

        L’autore sottolinea la difficoltà della repressione puramente penalistica, proponendo il dialogo coi giovani  e la nuova via medicinale che sostituisce al carcere la cura (preventiva e successiva), le sanzioni amministrative, le misure di sicurezza sul territorio.

 

http://www.antiarte.it/eugius/saggio_entropia_penale.htm

 

Come artista (Francione è Presidente dei Giudici Scrittori Europei), propone  il TEATRO, che aggrega ed unisce gli uomini di qualunque età, come una delle terapie alla solitudine e agli sballi artificiali del mondo moderno.

Ingresso libero

Per informazioni: 347-9416694

 

ADRAMELEK THEATER:  Il TEATRO MAGICO E  UROBORICO DI   

GENNARO FRANCIONE:                

              http://www.antiarte.it/adramelekteatro

  

      UNIONE EUROPEA GIUDICI SCRITTORI(EUGIUS): LA NUOVA              

     UNIONE DEI GIUDICI UMANISTI D'EUROPA:                       

           http://www.antiarte.it/eugius

 

 

Casa Editrice Herald Editore e l'Area Teatrale Infocarcere:                                    

 

http://www.heraldeditore.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl