Un copywriter multimediale in Blackberry Love

05/feb/2009 19.00.31 redoffice Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
La tecnologia sconfina anche nei sentimenti: oggi l’amore non viene più vissuto tramite lettere profumate e bagnate di lacrime, ma attraverso collegamento wireless con il mobile, che in Blackberry Love diviene alla fine un vero e proprio coprotagonista. Blackberry Love, scritto da Anna Scardovelli e diretto da Federico Cambria, unisce e contamina il linguaggio del teatro, del video e della telefonia, media che, fondendosi fra loro, arrivano a coinvolgere interattivamente gli spettatori.

Questa pièce multimediale racconta come una copywriter (Stefania Umana) e uno studente (Simon Waldvogel) si tengono in contatto grazie ad un Blackberry, che a poco a poco prende possesso della scena.

 
In cartellone dal 21 al 24 marzo al Teatro Libero di Milano (Via Savona, 10 ­ MM porta Genova).

Preview al Fake Party del 18 febbraio al Victory Milano Lounge Café (via Borgogna, 5).

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl