LA GUERRA CULINARIA DI MONSIEUR GURDJIEFF AL NUOVO SALA GASSMAN DI CIVITAVECCHIA

04/mar/2009 16.59.18 Andrej Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Al Nuovo Sala Gassman nel cuore di Civitavecchia  il 6 marzo -7 marzo, ritorna in scena a gran richiesta, in versione integrale, La guerra culinaria di monsieur Gurdjieff  di Francione per la regia di Vincenzo Sartini con Vincenzo e Ilaria Sartini, Tony Matera. Tecnica e fonica: Carlo Di Odoardo. Allestimento scenico: Gianni Sorrentino.                  

Il dramma racconta l'insegnamento di George Ivanovitch Gurdjieff(1877-1949),  il maestro armeno che agli inizi del secolo scorso  fondò una scuola d'insegnamento esoterico volto alla liberazione dell'uomo.

        Attraverso il Triagramma Drammaturgico rappresentato dal Maestro Musicale, dall'Allievo Poeta e dall'Amante Pittrice si dipana la storia di tre anime nascoste nella casa di una Parigi appena invasa dalle truppe tedesche. La guerra si fa metafora della condizione umana in sé con l'insegnamento di Gurdjieff che spinge l'essere lungo la Quarta Via della consapevolezza, dell'amore e della fratellanza operosa.

 

Dove:Nuovo sala Gassmann, Largo Italo Stegher 2  Civitavecchia

Quando:  6 marzo ore 21

             7 marzo: ore 19 e ore 21

Per informazioni, pren. : 0766.501606 - 338 2276104

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl