Comunicato: In tempi di crisi, l'attrice Elena Guerrini paga il taxy a Milano con bottiglie di vino.Vivere con il baratto si puo'.

27/mar/2009 12.42.42 Compagnia Elena Guerrini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
IN TEMPI DI CRISI   VIVERE CON IL BARATTO

SI PUO’  VIVERE SENZA SOLDI ANCHE A  MILANO

ELENA GUERRINI ATTRICE,AUTRICE  E REGISTA HA PAGATO LE CORSE IN TAXI CON BOTTIGLIE DI VINO TOSCANO.

 

Milano. Marzo 2009  . Incredibile ma vero, anche a Milano si puo’ vivere senza usare il “vil denaro” e anche prendere il taxi!

Ce lo conferma Elena Guerrini, attrice, autrice e regista, e ideatrice del primo festival di teatro al mondo con ingresso a baratto, “A VEGLIA” che si svolge da 2 anni in Maremma, a Manciano a settembre, e l’ingresso agli spettacoli si paga portando olio, formaggio,vino e quella è la paga degli attori invitati.

La Guerrini definita dalla critica “la cantastorie del terzo millennio” ( Il Venerdi' di Repubblica) e' stata a Milano con il  suo spettacolo Orti Insorti (Ed. Stampa alternativa), uno spettacolo ecosostenibile prodotto con il metodo del baratto  -è stato con successo al teatro Franco Parenti a Milano, nella rassegna “Il sapere dei sapori”, ma qui si pagava il biglietto-  e durante i giorni di repliche  si spostava in taxi, dal teatro alla fiera “Fa' la cosa giusta” dove ha tenuto una conferenza su  teatro decrescita e baratto .

Ebbene i suoi spostamenti in taxi  li ha pagati con bottiglie di buon vino toscano, biologico, sangiovese e morellino di Scansano.

Raggiunta telefonicamente  ci conferma: “Non credevo che in una città come Milano si potesse attuare il baratto, da un anno e mezzo nei poderi della Maremma, dove ogni domenica replico Orti Insorti per i contadini, mi faccio pagare  in natura, con i prodotti della terra  e non faccio, da un anno, piú la spesa al supermercato,ma in una ricca città del Nord come Milano non avrei mai immaginato di potermi pagare addirittura il taxi con il baratto,parlavo con il taxista del mio lavoro e del festival che ho ideato, e lui si è incuriosito, accettando di buon grado questo scambio, una corsa l’ho pagata con 2 bottiglie di vino e una piu’ lunga con tre. E allora ho pensato al mi’ nonno, Pompilio classe 1904,a cui ho dedicato  lo spettacolo Orti Insorti ,che pagava il carrettiere in Maremma con il vino, con il formaggio e con la biada per i cavalli.”

La Guerrini dopo Milano sarà con Orti Insorti  e il suo teatro ecologico a Roma, Levico, Asolo, Reggio Emilia, e anche oltreoceano ,a Washington nell’ America di Obama per gli emigrati italiani.

Per informazioni sulla tournée e interviste:

http://ortiinsorti.blogspot.com

 t. 338 28 71 854

 

Lisa Momentè  _Organizzazione e ufficio stampa.

t.348 592.90.21


--
LISA MOMENTÉ:
organizzazione e promozione di Elena Guerrini
tel. (orario 9-15) uff. 0039 / 02.988.58.996 - cell 0039 / 348.596.90.21
Skype ID: lisa.momente
spettacolielenaguerrini@gmail.com

ELENA GUERRINI: cell. 0039 / 338.2871.854 - tel.uff. 0039 / 0564.628.005

Ass. Cult. Creature Creative
Via Marsala 102, Manciano (GR), Italia - p.i. 01408110532

Considera la responsabilità che hai verso l’ambiente e prima di stampare questa e-mail domandati: "Ho davvero bisogno di una copia cartacea?"
Please,consider your environmental responsibility. Before printing this e-mail ask yourself: "Do I need a hardcopy?"



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl