Terracotta

Terracotta Da giovedì 14 fino a domenica 17 maggio alle ore 21.00 (domenica alle ore 18.00) è in scena, al Piccolo Teatro Campo d'Arte, via dei Cappellari 93, Terracotta scritto, diretto ed interpretato da Stefano Lucarelli.

12/mag/2009 14.49.43 Teatro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Da giovedì 14 fino a domenica 17 maggio alle ore 21.00 (domenica alle ore 18.00)  è in scena, al Piccolo Teatro Campo d’Arte, via dei Cappellari 93, Terracotta scritto, diretto ed interpretato da Stefano Lucarelli.

Un racconto di teatro civile sul degrado terrestre partendo dalle primizie fino al cibo in tavola, alla loro manipolazione e trasformazione in una salsa insapore o dal sapore artefatto. Un coinvolgente monologo sull’atto del mangiare, su uno degli atti fondamentali e in assoluto più naturali del vivere. Un atto portatore di piaceri, tradizioni, socialità; un atto che oggi si carica di dilemmi scientifici, politici ed etici, obbligandoci a fare delle scelte nel tentativo di riabilitare i sapori, di dare dignità alle colture locali e alla difesa di un interscambio più equo, più umano e dignitoso.

Uno spettacolo coinvolgente portato in scena da uno dei più interessanti esponenti del teatro civile italiano: Stefano Lucarelli. Nato come disegnatore di fumetti, Lucarelli ha realizzato diversi cortometraggi e, invitato da realtà come Pangea, Emergency, Legambiente, ha cominciato a portare in pubblico i suoi provocanti monologhi dedicati ai temi sociali ed ambientali più urgenti: dall’acqua al cibo, dalla guerra alla giustizia sociale ed ambientale.

 

TERRACOTTA

di Stefano Lucarelli

Al Piccolo Teatro Campo d’Arte – via dei Cappellari 93

Dal 14 al 17 maggio ore 21.00 – domenica ore 18.00

BIGLIETTI: 8.00 + 2.00 (Tessera associativa)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl