INVITO Spettacolo "Il desiderio di conoscere" 20, 21, 22 ottobre - Teatro Vascello

19/ott/2009 20.30.33 Teatro Vascello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Teatro Vascello Sala due INVITO ALLA SCIENZA

PRENOTATI SUBITO:  promozione@teatrovascello.it o botteghino@teatrovascello.it

Speciale promozione 20, 21, 22 ottobre 1 biglietto a 1 ,00 euro e 1 a 10,00 euro

Compagnia TSI LA FABBRICA DELL'ATTORE

IL DESIDERIO DI CONOSCERE

Donne, scienza e teatro

da “The Longing to Understand” di Jane Cox

traduzione di Andrea Grignolio

con Francesca Fava

regia di Graziano Piazza

20 ottobre - 1 novembre 2009

orari: dal martedì al sabato ore 21.00 domenica ore 17.30.

Prezzi 10,00 euro

Info Teatro Vascello 06 5881021 www.teatrovascello.it

 “The Longing to Understand”, è un monologo sulla vita di Barbara McClintock, la genetista americana che dallo studio sulle piante del mais scoprì “i transposoni”, elementi genetici detti anche “jumping genes”, per i quali ricevette il Premio Nobel all’età di 81 anni, trent'anni dopo le sue scoperte.

Questa figura di donna è particolarmente significativa non solo perché si tratta di una delle maggiori scienziate del ventesimo secolo, ma anche perché la sua biografia mette in evidenza tutti gli ostacoli e i pregiudizi che Barbara McClintock, come scienziata, ha dovuto superare per imporsi nella società patriarcale del suo tempo.

VISITA IL SITO http://www.teatrovascello.it/2010/cartellone_2010.htm#desiderio

Francesca Fava, ferrarese laureata a Bologna in Scienze della Formazione e diplomata alla Scuola di Teatro dello stabile di Torino diretta da Luca Ronconi, con cui poi inizia a lavorare al Teatro Argentina di Roma. In seguito lavora con Ruggero Cappuccio, Mauro Avogadro e Marco Maltauro ed in cinema con Pupi Avati, Felice Farina, Andrea Barzini. E’ al suo terzo impegno con Giancarlo Nanni dopo “Sempre così carine” e “Il giardino dei ciliegi”.

Graziano Piazza, nato a Domodossola, è un attore che ha sempre preferito la qualità dell’apparire. Inizia infatti in Rai con “Il conte di Carmagnola” regia di Gregoretti, e in teatro con “Zio Vanja” regia di Missiroli. Inizia così una carriera che lo porta a lavorare nei teatri stabili e nelle più importanti compagnie con registi come Stein, Besson, Sepe, Calenda, Tiezzi, Garella, Lievi, Vassilijev, Ronconi ecc sempre in ruoli principali. Dal 1997 porta in scena il monologo “Schifo” di Schneider, straordinaria storia di un extracomunitario.                        

 

SOSTIENI LA CULTURA VIENI AL TEATRO VASCELLO UNO SPAZIO DI LIBERTA’ DOVE L’IMMAGINAZIONE DIVENTA REALTA’INFO 06 5881021 - 06 5898031  

Teatro Stabile d'Innovazione Ricerca, Formazione e Promozione di nuovi linguaggi 

VIA GIACINTO CARINI 78 ROMA MONTEVERDE -  VI ASPETTIAMO NUMEROSI

 Come raggiungerci: Il Teatro Vascello si trova in Via G. Carini 78 a Monteverde Vecchio (Roma) sopra a Trastevere, vicino al Gianicolo. Con mezzi privati: Parcheggio per automobili: lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro.Con mezzi pubblici: autobus 75 si ferma proprio davanti al teatro Vascello e si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure il 44, il 710 e l'871, 870. Treno Metropolitano che si può prendere da Ostiense fermata Stazione 4 venti in Viale 4 Venti a due passi dal Teatro Vascello

 

 

 

In qualsiasi momento potrete accedere ai vostri dati e chiederne la correzione, l'integrazione, la cancellazione o il blocco Ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, rispondendo a questa e.mail e scrivendo all'interno del messoggio 'cancella'

La presente comunicazione, con le informazioni in essa contenute e ogni documento o file allegato, e' rivolta unicamente alla/e persona/e cui e' indirizzata ed alle altre da questa autorizzata/e a riceverla. Se non siete i destinatari/autorizzati siete avvisati che qualsiasi azione, copia, comunicazione, divulgazione o simili basate sul contenuto di tali informazioni e' vietata e potrebbe essere contro la legge (art. 616 C.P., D.Lgs n. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali). Se avete ricevuto questa comunicazione per errore, vi preghiamo di darne immediata notizia al mittente e di distruggere il messaggio originale e ogni file allegato senza farne copia alcuna o riprodurne in alcun modo il contenuto.
This e-mail and its attachments are intended for the addressee(s) only and are confidential and/or may contain legally privileged information. If you have received this message by mistake or are not one of the addressees above, you may take no action based on it, and you may not copy or show it to anyone; please reply to this e-mail and point out the error which has occurred.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl