Primavera dei Teatri 2mila2 cs#1

Allegati

10/giu/2002 09.13.22 Utente Non Registrato Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Progetto promosso dal
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
eti - ente teatrale italiano
Comune di Castrovillari - Assessorato alle Politiche Culturali
 
Primavera dei Teatri 2mila2
n u o v i  l i n g u a g g i  d e l l a   s c e n a  c o n t e m p o r a n e a
 
Castrovillari  8 > 14 Giugno 2002
 

218386.jpg

Comunicato Stampa #1

programma di lunedì 10 Giugno

I Contadini del sud di Ulderico Pesce aprono la quarta edizione del festival

Al via Primavera dei Teatri 2mila2, festival dei nuovi linguaggi della scena contemporanea, ideato e organizzato da Scena Verticale col sostegno e il contributo del Comune di Castrovillari e dell'Ente Teatrale Italiano, da un progetto promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Il festival giunge quest’anno alla quarta edizione dopo l'ampio successo di pubblico e di critica che le è valso il Premio Giuseppe Bartolucci 2001 "per avere realizzato e imposto all’attenzione del mondo teatrale un felice appuntamento con la scena contemporanea, dando vita a una rassegna di grande respiro e rigore, in un territorio - come quello del nostro sud, non solo teatrale - geograficamente non facile, ma fertile di proposte e carico di necessità". La direzione artistica di Saverio La Ruina e Dario De Luca rinnova la propria volontà di creare fertili occasioni di incontro e confronto con artisti e compagnie italiane e internazionali, con sensibile attenzione alle nuove generazioni di artisti e spettatori, all’evoluzione dei linguaggi scenici e con interesse particolarmente rivolto alla nuova drammaturgia.

Mentre la Fucina di Hansel e Gretel arde dell’operosa attività dei tanti allievi che da due giorni seguono i laboratori di Fausto Russo Alesi e Francesco Scavetta, si apre oggi la settimana di Primavera dei Teatri 2mila2 dedicata agli spettacoli e agli incontri: quattordici gli appuntamenti in cartellone, con ampi spazi dedicati alla riflessione e al confronto sulle politiche culturali.

Protagonista di questa giornata di apertura è Ulderico Pesce, attore e regista lucano, allievo del maestro russo Anatoli Vassiliev, diretto da registi del calibro di Luca Ronconi, Erik Baranowsky, Giancarlo Sbragia, Walter Pagliaro, Antonio Calenda, assistente regista di Gabriele Lavia, ha lavorato a fianco di Giorgio Albertazzi, Gastone Moschin, Franco Branciaroli e recentemente è stato anche protagonista della popolare fiction televisiva Un medico in famiglia. Ulderico Pesce presenterà a Frascineto in Largo Capitan Frascino Contadini del Sud, spettacolo che racconta la vita di Rocco Scotellaro, le sue dimissioni dalla carica di sindaco di Tricarico, il viaggio a Roma alla ricerca di una casa editrice che potesse pubblicare il suo romanzo sui contadini del sud. Alla stazione di Roma incontra Amelia Rosselli, giovane poetessa, figlia di Carlo Rosselli, trucidato con il fratello Nello nel 1937 dalle truppe di Mussolini. Tra i due nasce una storia d'amore. Vagano lungo le strade della capitale, giovani e soli, trovando riparo nelle osterie di trastevere. Delusi entrambi dalla città si riparano "dietro" i boschi lucani, in mezzo al grano trovano la pace. Un improvviso infarto uccide Rocco all'età di trenta anni. Amelia, di nuovo sola, nella disperazione, perde la memoria e impazzisce. Uno spettacolo denso e struggente, avvolto dalle musiche popolari sefardite, ebraiche, lucane e siciliane, che apre la sezione del festival Le Radici e la memoria, nella quale il teatro riporta alla contemporaneità la forza delle storie del nostro passato nelle quali affonda il nostro presente e la nostra identità.


Programma di Lunedì 10 Giugno

ore 21.00 Contadini del sud(90’)   ULDERICO PESCE  Comune di Frascineto, Largo Capitan Frascino


Scena Verticale - via G. Pace, 50 - 87012 Castrovillari (CS) Italy
 tel/fax + 39 0981 27734 tel +39 0981 26783
e-mail:
scenaverticale@libero.itweb site: www.scenaverticale.it
 
Responsabile Comunicazione e Stampa Paolo Maier tel. 347 5276460 paolomaier@libero.it
Segreteria Ufficio Stampa Giulia Cappelli tel. 328 0140416
 

I Vs. dati sono acquisiti, conservati e trattati nel rispetto della Legge 675/96. Il titolare dei dati potrà richiedere in qualsiasi momento la conferma dell'esistenza, la modifica o cancellazione dei propri dati come previsto dall'articolo 13. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (Privacy L.75/96), ma può succedere che il messaggio pervenga anche a persone non interessate, in tal caso vi preghiamo di segnalarcelo rispondendo CANCELLAMI a questa mail e verrete immediatamente rimossi dalla mailing list. Abbiamo cura di evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, laddove ciò avvenisse ce ne scusiamo sin d'ora invitandovi a segnalarcelo immediatamente.



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl