T: TRALASCIANDO GODO a Roma

T: TRALASCIANDO GODO di Aniello Nigro con Luisa Borini, Cristina Carrisi, Monica Maiorino e la partecipazione straordinaria di Aldo De Martino regia Aniello Nigro scene Salvador Nigro Omaggio al teatro dell'assurdo di Aniello Nigro, in una veste rinnovata con la regia dello stesso Nigro.

24/ott/2009 00.36.53 Mas Massi Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMPAGNIA ANIMARI presenta:

sabato 5 dicembre ore 21 Teatro Ridotto Dell'Angelo (Sala Woody), via Simone de Saint Bon, 19 Roma.

T: TRALASCIANDO GODO

di Aniello Nigro

con Luisa Borini, Cristina Carrisi, Monica Maiorino e la partecipazione straordinaria di Aldo De Martino

regia Aniello Nigro

scene Salvador Nigro

Omaggio al teatro dell'assurdo di Aniello Nigro, in una veste rinnovata con la regia dello stesso Nigro. Due spermatozoi discutono sull'eventualità di una futura nascita; entrambi vivono in funzione di un'attesa, ma ognuno con un'aspettativa diversa. Ics (Cristina Carrisi) vincerà la sua sfida e nascerà grazie ad un astuto espediente "anti-condom", architettato ai danni del comune padroncino, lasciando l'ignavia della "pre-vita" e con lei il suo indolente amico Ipsilon (Luisa Borini). Nel secondo atto i protagonisti si ritroveranno sotto nuove vesti (finalmente vestiti) e convenzioni sociali, dove è soprattutto l'incomunicabilità a prendere il sopravvento, e lo dimostrerà l'alienazione di Lorenzo (Aldo De Martino) allorché si ritroverà incosapevolmente a casa di sua sorella Simona (Monica Maiorino) con una lettera da consegnarle. Ma nella girandola (odierna piaga) di luoghi comuni, frivolezze, bugiarde scatole parlanti e ipocrisie in maschera, lo scopo di Lorenzo si dissolverà senza un motivo motivo. Persino la fine del mondo non riuscirà a scuotere le coscienze dei personaggi, oramai macchine.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl