zirconio, pericolo elettrolisi e tossicità

Modifica dimensione carattere Stampa pagina FAQ Iscriviti Login CEM E PONTI IN ZIRCONIO Libera comunicazione da ES a ES sulla propria esperienza Moderatore: cinciripini Rispondi al messaggio 4 messaggi • Pagina 1 di 1 CEM E PONTI IN ZIRCONIO di msimon49» 24/01/2009, 17:50 Buonasera, scusate se rivolgo a tutti Voi questo quesito ma non trovo traccia di qualcuno che abbia la mia stessa problematica.

24/gen/2010 14.56.06 Rosario Muto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



http://elettrosensibili.netsons.org/oeanBc53RiQ5PfUsa279OLcZ/viewtopic.php?f=7&t=152&p=209&hilit=mercurio#p209



elettros.it
Forum dell'Associazione Italiana Elettrosensibili

Passa al contenuto


Ricerca avanzata
Indice ‹ Forum dell'Associazione Italiana Elettrosensibili ‹ Esperienze da ES!
Modifica dimensione carattere
Stampa pagina
FAQ
Iscriviti
Login
CEM E PONTI IN ZIRCONIO
Libera comunicazione da ES a ES sulla propria esperienza

Moderatore: cinciripini

Rispondi al messaggio

4 messaggi • Pagina 1 di 1
CEM E PONTI IN ZIRCONIO
di msimon49 » 24/01/2009, 17:50

Buonasera ,
scusate se rivolgo a tutti Voi questo quesito ma non trovo traccia di qualcuno che abbia la mia stessa problematica.
Penso di essere un poco elettrosensibile ma non ancora completamente. Dopo un po' di tempo davanti al computer ho strane sensazioni e con il telefono cordless è una sofferenza. Se passo nei pressi di una centrale elettrica ho crampi alle ossa del cranio (ma non sempre) e sotto un pilone dell'alta tensione mi formicolano le piante dei piedi. La notte oltre all'insonnia ho delle forti vampate dopo qualche minuto che mi sono coricata che mi costringono spesso anche ad alzarmi dal letto. Ma essendo in menopausa queste vampate potrebbero essere di altra natura.
Quello però che volevo dire è che TUTTO CIO' avviene da quando ho messo due ponti dentari superiori in zirconio. Esattamente due gioni dopo.
Il dentista mi aveva garantito il "metal free" di questi elementi dentari ma sapevo che erano in parte in allumina ed io che ero già intossicata dall'alluminio (avevo fatto il Metaltest perchè avevo subito intossicazione da mercurio da amalgama) ero molto preoccupata.
Siccome a causa delle mie allergie era il terzo ponte dentario che provavo nell'anno (!!!!!!!!!!!!!) oggi dover togliere il quarto mi sembra veramente una tragedia sia a livello fisico che economico.
Vorrei quindi sapere se c'è qualcuno tra di noi elettrosensibili che ha avuto problemi dopo aver messo dei ponti (non impianti, è diverso) in zirconio o in altri materiali semimetallici.
Vi sarei immensamente grata di un parere o di una testimonianza.
Grazie a tutti e buona domenica
Marina
msimon49

Messaggi: 2
Iscritto il: 24/01/2009, 16:45
E-mail msimon49
Top

--------------------------------------------------------------------------------

Re: CEM E PONTI IN ZIRCONIO
di cinciripini » 24/01/2009, 18:11

Salve Marina,

i sintomi che tu denunci mi sembrano gli stessi di molti ES: la mia esperienza è indiretta, in quanto è mia moglie la elettrosensibile di casa ...

Quando venne fuori drammatica la problematica di mia moglie aprile-luglio 2007 , (puoi vedere qui come Alessandra Deserti) tra i primi interventi da fare che l'Associazione ed in particolare il Prof Levis ci hanno detto di fare è stato quello di eliminare tutto cio' che metallico aveva lei , dagli anelli ... alle protesi dentarie.
Cosa fatta .

Nei mesi successivi ci è stato indicato di sostituirli con ponti allo zirconio: fatto.

A noi non risulta che dopo fatto l'intervento ci sia stato un peggioramento .

Mia moglie sta meglio rispetto a due anni fa innanzitutto per la protezione della casa dove siamo tuttora (una casa nel centro storico - di Crema -) con mura molto spesse, cambio di vita di relazione esterna ed anche una forte assunzione di integratori vitaminici e non (Calcio , Gruppo B, etc.).

In ogni caso questo tuo post sicuramente verrà visto anche dalla Dr.sa Anna Zucchero Presidente della Associazione.

Cordialmente
cinciripini

Messaggi: 336
Iscritto il: 17/06/2008, 11:07
E-mail cinciripini
Top

--------------------------------------------------------------------------------

Re: CEM E PONTI IN ZIRCONIO
di msimon49 » 24/01/2009, 18:40

Grazie della celere risposta.
Avevo letto il caso di tua moglie e mi aveva veramente coinvolto. Grazie per avermi dato la testimonianza dello zirconio, potrebbe già essere un fattore di eslcusione. Quanto agli oggetti metallici non ne porto neanche in casa e sto schermando sia computer che cordless. In più il prof. Speciani mi ha dato una cura di 8 mesi con integratori (preparati in maniera galenica su sua ricetta) per cercare di chelare la mia intossicazione da metalli pesanti e quindi penso che ci avviciniamo anche alla terapia che sta facendo tua moglie.
Grazie ancora dell'aiuto e buona domenica
marina
msimon49

Messaggi: 2
Iscritto il: 24/01/2009, 16:45
E-mail msimon49
Top

--------------------------------------------------------------------------------

Re: CEM E PONTI IN ZIRCONIO
di cinciripini » 29/01/2009, 20:04

Bene.

Ho visto la parola 'cordless'...

suggerimento : VIA immediatamente !!!

Cordialmente

Giorgio

PS se vuole fare due chiacchiere con mia moglie telefoni a casa 0373230630
cinciripini

Messaggi: 336
Iscritto il: 17/06/2008, 11:07
E-mail cinciripini
Top

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl