Record di presenze al Vittoriano durante le festività

attualmente: dal 25 dicembre al 9 gennaio in 35.000 hanno varcato la soglia della mostra dedicata a "Degas classico e moderno", 25.000 romani,

11/gen/2005 16.13.26 Novella Mirri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

AL VITTORIANO BOOM DI PRESENZE
NELLE FESTIVITA' NATALIZIE

oltre 70.000 visitatori



Boom di presenze al Vittoriano durante le festività natalizie appena terminate: in tutto oltre 70.000 persone hanno visitato le mostre ospitate
attualmente: dal 25 dicembre al 9 gennaio in 35.000 hanno varcato la soglia della mostra dedicata a "Degas classico e moderno", 25.000 romani,
turisti e curiosi hanno visitato "In viaggio tra le stelle - tecnologia e immaginazione" e 10.000 sono stati i visitatori della mostra "Dalle leggi
antiebraiche alla shoah. Sette anni di storia italiana 1938-1945".

Lusinghieri i dati di affluenza della mostra più completa mai organizzata in Italia su Degas pittore, scultore, disegnatore, fotografo: a partire dal 1°
ottobre 2004, in 102 giorni di apertura l'esposizione "Degas classico e moderno" ha totalizzato ben 185.000 visitatori con una media giornaliera di circa
1.813 appassionati d'arte che hanno ammirato le oltre centosettanta opere esposte.
"Degas classico e moderno" chiuderà i battenti il 1° febbraio: ancora meno di un mese per ammirare le celebri ballerine, i ritratti di un'intensità
vibrante, le stiratrici, le donne alla toeletta e le dame a teatro, i musicisti all'Opéra, i paesaggi, i fantini e i cavalli…

La mostra "In viaggio tra le stelle - tecnologia e immaginazione" è l'occasione, fino al 13 febbraio, per un viaggio affascinante nello spazio, ma anche
per conoscere le attività aerospaziali che vengono svolte nella nostra regione e le tecnologie ad esse collegate. Grande il successo di pubblico: dall'11
dicembre al 10 gennaio 35.000 visitatori si sono incuriositi alla scoperta del Programma Galileo di cui il Lazio è candidato ad ospitare le nuove
strutture di sviluppo e gestione.

Spenti i riflettori su Degas, si annuncia l'arrivo al Vittoriano di un nuovo appuntamento culturale di rilievo internazionale: dall'11 marzo al 19 giugno
2005 la significativa retrospettiva "Munch 1863 - 1944".sarà dedicata all'intero percorso artistico del grande maestro anticipatore dei temi
dell'Espressionismo.

DEGAS CLASSICO E MODERNO
1° ottobre 2004 - 1° febbraio 2005
Orario: dal lunedì al giovedì 9.30 -19.30; venerdì e sabato 9.30 - 23.30; domenica 9.30 - 20.30
Costo del biglietto: € 9,00 intero; € 6.50 ridotto
Per informazioni: tel. 06/6780664
IN VIAGGIO TRA LE STELLE - TECNOLOGIA E IMMAGINAZIONE
11 dicembre 2004 - 13 febbraio 2005
INGRESSO LIBERO
Orario: dal lunedì al giovedì 9.30 -19.30; venerdì e sabato 9.30 - 23.30; domenica 9.30 - 20.30
Per informazioni: tel. 06/6780664
DALLE LEGGI ANTIEBRAICHE ALLA SHOAH. SETTE ANNI DI STORIA ITALIANA 1938-1945
Ingresso Ara Coeli, 15 ottobre 2004 - 30 gennaio 2005
INGRESSO LIBERO
Orario: tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 18.30
Per informazioni: tel. 06/69200867

Ufficio Stampa: Novella Mirri, tel. 06/6788874; fax 06/6791943; ufficiostampa@novellamirri.191.it

Roma, 11 gennaio 2005


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl