Com.Stampa: Venerdì 9 aprile Sineterra Quartet al Volver Cafè

Com.Stampa: Venerdì 9 aprile Sineterra Quartet al Volver Cafè Venerdì 9 aprile 2010, ore 22.00 Al Volver Cafè di Napoli Sineterra Quartet in Concerto Ingresso gratuito Questa settimana la Rassegna FREEquenze inVERSE torna alla musica e ci propone un live molto particolare: alle 22.00 di venerdì 9 aprile, nel locale di Via Bellini 56, si esibiranno i Sineterra Quartet, che nascono a Napoli nel 2007 dall'incontro tra artisti che nella musica cercano il superamento dei confini geografici e dei generi.

07/apr/2010 19.09.23 Raffaele Catello Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Venerdì 9 aprile 2010, ore 22.00

Al Volver Cafè di Napoli

Sineterra Quartet

in

Concerto

Ingresso gratuito

Questa settimana la Rassegna FREEquenze inVERSE torna alla musica e ci propone un live molto particolare: alle 22.00 di venerdì 9 aprile, nel locale di Via Bellini 56, si esibiranno i Sineterra Quartet, che nascono a Napoli nel 2007 dall’incontro tra artisti che nella musica cercano il superamento dei confini geografici e dei generi.

 

L’ensemble fa parte della grande famiglia dei Sineterra (letteralmente ‘senza terra’) gruppo di sette elementi che opera in Veneto da 6 anni, con il quale ha in comune i due compositori e musicisti: Luisanna Serra (voce) e Mario Musetta (chitarra).

A completare il quartetto nato al sud sono la tromba di Charles Ferris e il contrabbasso di Pino Acampora.

 

Atmosfere sognanti e dimensioni immaginarie contraddistinguono le sonorità create dal gruppo. L’originalità della formazione è nel linguaggio utilizzato dalla cantante: idioma senza senso semantico ma con un forte significato musicale, frutto di una ricerca sul suono e dell’uso della voce come quarto strumento del gruppo.

 

Per il live del Volver Cafè i Sineterra vestono un abito nuovo:

“Abbandonarsi. Lasciarsi attraversare senza codificare. La performance che offrono i Sineterra è azione poetica. Non spiegare, non preparare lo sguardo e l’ascolto dello spettatore. Non guidarlo, mettersi in contatto con forze profonde con l’ausilio di semplici strumenti e linguaggi come quello utilizzato dalla cantante: idioma senza senso semantico. Spazio, gesto, suono a servizio dell’emozione.”

 

I Sineterra quartet sono:

 

Luisanna Serra, voce  

Mario Musetta, chitarra

Pino Acampora, contrabbasso

Charles Ferris, tromba 

Ufficio Stampa Volver Cafè:

Lello Catello 333.3871968 raffaelecatello@gmail.com

Roberta DAgostino 338.4546447 dagostino.roberta@gmail.com

Per informazioni

Volver Cafè Via Bellini, 56 - www.volvercafe.it


--
Raffaele Catello
333 3871968
raffaelecatello@gmail.com
comunicazione@edizionigraf.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl