I TESORI DELLA STEPPA DI ASTRAKHAN - Palazzo Venezia 16 marzo 2005

11/mar/2005 13.09.46 Novella Mirri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La S.V. è invitata alla presentazione alla stampa della mostra



I TESORI DELLA STEPPA DI ASTRAKHAN

Prima Esposizione Mondiale
del ritrovamento archeologico nella Regione di Astrakhan


mercoledì 16 marzo 2005 alle ore 11.00
Roma - Museo Palazzo Venezia
Sale Appartamento Barbo - Via del Plebiscito 118



Conferenza presieduta dal:
PROF. CLAUDIO STRINATI - SOPRINTENDENTE PER IL POLO MUSEALE ROMANO -

Interventi:
Claudio Strinati - Soprintendente per il Polo Museale Romano -
Larissa Anisimova, - Presidente Fondazione Internazionale Accademia ARCO -
Gian Luca Bonora, - Direttore Comitato Scientifico -
Gaetano Castelli - Scenografo -
Boris Polevoj - Ministro della Cultura della Regione di Astrakhan -
Gianni Borgna - Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Roma -
Ekatherina Lukjanenko, - Vice Governatore della Regione di Astrakhan -
Nicola Bono, - Sottosegretario ai Beni Culturali e Ambientali -




I Sarmati, Signori delle Steppe, antichi popoli vissuti dal VII sec a.C al IV sec. d.C. ai confini settentrionali del mondo ellenico-romano, nelle
sconfinate terre che si estendono dal Danubio ai monti Altai, rivivono nella Mostra "I tesori della steppa di Astrakhan" allestita nelle Sale
dell'Appartamento Barbo di Palazzo Venezia a Roma dal 17 Marzo al 29 Maggio 2005. Al centro dell'esposizione una straordinaria collezione di
oggetti d'oro, d'argento e bronzo portati alla luce nel corso degli scavi effettuati a partire dagli anni Ottanta, custoditi nella regione di Astrakhan e qui
presentati in una splendida selezione in prima mondiale. Gli oggetti, di preziosa e originale fattura, provengono dagli arredi dei tumuli funerari
(kurgan) e posseggono una straordinaria forza evocativa: forme e materiali proiettano l'intensa fascinazione di civiltà scomparse, da cui traspare la
misteriosa eredità di una comune identità europea.


Proiezione del filmato prodotto dalla Fondazione Internazionale Accademia ARCO (durata 30 minuti).

Visita guidata dal Direttore del Comitato Scientifico Dott. G.L. Bonora.

Segue Buffet



Ufficio Stampa:
Novella Mirri, tel. 06/6788874; fax 06/6791943; 335/6077971; ufficiostampa@novellamirri.191.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl