giugno - 4 luglio Castel di Tusa (ME) Seminario di Danza Egiziana

22/mar/2005 00.51.22 vera Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
30 giugno - 4 luglio Castel di Tusa (ME) Seminario di Danza Egiziana


Iside della Luna, Tu che sei tutto ciò che è stato,
Tutto ciò che è, e tutto ciò che sarà:
Vieni, velata Regina della Notte!
Vieni, come il profumo del sacro loto
Carica il mio Cerchio di amore e magia.
Scendi sul mio Cerchio,
Io ti prego, Oh Iside Benedetta

***

L'iniziativa fa parte del programma "Viaggio tra le Vie dell'Arte ed è
proposto in collaborazione con la Scuola Progetto Danza di Palermo e si
svolgerà a Castel di Tusa dal 30 giugno al 4 luglio 2005

Il Seminario è rivolto a tutte coloro che desiderano acquisire o
perfezionare la tecnica base della danza orientale egiziana. Livello del
corso base/intermedio.

Le classi sono aperte anche alle principianti.

Programma del Seminario
· Esercizi di armonizzazione.
· Esercizi di equilibrio, isolamento e allungamento delle varie parti del
corpo: testa, spalle, braccia, mani, busto, fianchi e gambe.
· Movimenti Solari e Lunari.
· Camminate: schiava, cammello
· Coreografie, danza egiziana.
· Ritmi.
· Velo.
· Improvvisazione.
· I Chakras, esercizi per il riequilibrio energetico con l'uso i cristalli,
(Chakras balancing).
· Tecniche di rilassamento.

Sarà rilasciato l'Attestato di Frequenza e Partecipazione a fine corso.



Per maggiori informazioni scrivere a:
danza@akkuaria.net
Associazione Akkuaria
095.7223831 - 339.4001417





Note
Le danze sono l'espressione dei nostri archetipi più misteriosi e remoti e
tutte hanno un'origine comune, l'espressione dei sentimenti e delle emozioni
dell'uomo nel suo essere più intimo. Una sorta di linguaggio muto e
universale.
Le danze esoterico-cerimoniali sono una sintesi di conoscenze; esprimono
significati precisi, dove i gesti e i rituali che vanno a ripetersi
interpretano parole e concetti. Un ponte di collegamento tra l'umano e il
divino.
Nell'Egitto Antico il culto di Iside non ha rappresentato solo la Dea, ma il
mistero, la magia, la luna e la donna. Iside, la più antica e venerata Dea
dell'Egitto, onorata in ogni parte del mondo e in ogni epoca. La sua magia
la rendeva capace di trasformarsi in rondine, grande protettrice e
portatrice di pace, in essa si può identificare la Dea Madre.
In suo onore le sacerdotesse, nei templi a lei dedicati, non solo offrivano
incensi, fiori, essenze, acqua e frutta ma, insiemeai sacerdoti, erano loro
che instauravano un ponte di collegamento energetico tra l'umano e il
divino. Iniziavano le loro danze di connessione energetica avvolte dal velo
e solo nel momento in cui si svelavano, la luce e la saggezza entravano in
armonia e sintonia con l'energia cosmica e universale.
Nell'estasi della danza, come ancora oggi dervisci e sciamani riescono a
fare, ecco che il canale spirituale era finalmente aperto e a coloro, che
danzavano in suo onore, Iside concedeva saggezza, femminilità e fertilità.Le
danze egiziane furono tramandate per tutta la durata dell'Impero Egizio fino
a quando le popolazioni che subentrarono fecero loro i movimenti
aggiungendone di nuovi insieme a nuovi ritmi.

Daniela Naccari
in arte Danila, insegnante, coreografa e ballerina, direttrice della Scuola
Progetto Danza di Palermo.
Inizia gli studi di danzatrice con la tecnica classica portando a termine i
corsi accademici con la Maestra Franca Merla del Teatro alla Scala di
Milano. Si perfeziona con il M° Arnaldo Angelini del Teatro S. Carlo di
Napoli, completandosi con la Danza Moderna e Jazz con Andre' de La Roche e
Serge Alzetta del Centre Artistique Nice Massena ( Ballet Jazz Alzetta) e
nella Danza Contemporanea con Sara Pardo.
Si dedica successivamente allo studio della danza orientale con il M° Zaza
Hassan, privilegiando lo studio del culto di Iside e dello stile egiziano
creando uno stile personale che, insieme alla Danza Yoga, la porta alla
creazione di coreografie inedite e alla formazione del gruppo "Salomè", con
il quale partecipa a numerosi concorsi e manifestazioni di carattere
regionale e nazionale .
· "Le Danze di Iside" spettacolo di danze egiziane alla manifestazione "Tra
cielo e terra", Villa Lampedusa, 2003 (Pa)
· Premio Akkuaria web alla cultura, Catania 2004
· Vincitrice del 1° premio Danze Caratteristiche con la coreografia "Danza
delle candele" al Concorso Nazionale Danzaeuropa 2004 (Bo)
· Vincitrice della selezione provinciale del Concorso Regionale
FestivalSiciliaunica 2004 con il gruppo di danza orientale "Salomè" (Pa)
Attualmente dirige i corsi di danza orientale, classica e moderna nella sua
scuola di Palermo dove si occupa anche di Reiki, in qualità di operatore di
II livello, cristalli e piramidoterapia.
· Collabora con il circuito Surjaring con l'argomento Danza ed Energia
(www.rainbowbridge.it)
· Dirige il 1° Seminario di BioDanza 2003 a Palermo presso la Scuola
Progetto Danza in qualità di docente/operatore
· Docente allo Stage di Danza Orientale "La danza quale mezzo di connessione
alle energie sottili", novembre 2004 Ciriè, (To) al Gran Galà delle Scuole
di Danza e Arti Orientali "Tutte le Arti nella volontà di unione e pace tra
i Popoli, con il Patrocinio del Comune di Ciriè, (To)
Ha pubblicato il saggio "La Danza Egiziana" Ed. Akkuaria mentre è in corso
di pubblicazione il nuovo saggio "Le Danze di Iside" Ed. Akkuaria.

www.scuolaprogettodanza.it
infoscuolaprogettodanza@tiscali.it
Progetto Danza
Via Cantiere Finocchiaro 13
90145 Palermo
Tel. E Fax 091/345671-347/3018529


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl