MADREDEA Spirit Dance Download - teatro danza - TEATRO NUOVO COLOSSEO dal 26 al 31 maggio

Allegati

20/mag/2010 00.59.01 Artinconnessione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Spirit Dance Download

presenta

MADREDEA

spettacolo di teatro-danza

 

ideato e interpretato da

Carla Baruchello
Nilo Brugnano

Angela Calia

Ilaria Cusano

Marina Francesconi

Caterina Giomo

Lara Pedilarco

 

Musiche  Antonio Arcari

Costumi  Danila Sonetti

Scene di Spirit Dance Download

“Spirit Dance Download” attraverso il linguaggio del teatro-danza,  evoca l’archetipo della Madre-Dea, lungamente nascosto dalla cultura patriarcale; esplora la polarità femminile partendo dalla Dea come “generatrice di vita”, entrando nel femminile addomesticato dalla società attuale ed arrivando ad un femminile integro che attinge al suo aspetto cosmico.

Dal potere del femminile si può incontrare il potere del maschile. La collaborazione delle due polarità crea un nuovo mondo.

Spirit Dance Download si pone come obiettivo di restituire all’Arte il suo originario significato di connessione col divino, la parte più profonda dell’uomo.

L’utilizzo di una “regia collettiva” è un’esperienza artistica e di trasformazione culturale, un passaggio dalla struttura piramidale classica ad una struttura “circolare”, nella quale tutti sono responsabilizzati e impegnati nel processo artistico e organizzativo.

Questo è il nostro apporto al cambiamento sociale e umano in atto.

Dal 26 maggio al 30 maggio 2010

Nuovo Teatro  Colosseo

Via Capo d’Africa 29/A , ROMA  www.e-theatre.it

ore 21.00  domenica ore 17.00
Ingresso 12,00 ridotto 7,00 – tessera 3,00

www.spiritdancedownload.blogspot.com

spiritdancedownload@gmail.com
http://www.youtube.com/watch?v=BtSAbIhOQRc

Sarà possibile vedere in diretta lo spettacolo mercoledì 26 maggio alle ore 21 in streaming su www.e-theatre.it



Ufficio Stampa :   Artinconnessione.com
Chiara Crupi   
chiaracrupi@artinconnessione.com    tel: 3382006735

-----------------------------------------------------------------------------


L’oscurità ha bisogno della luce per conoscere,

la luce ha bisogno dell’oscurità per conoscersi.

 

La madre spinge verso l’evoluzione.

Da un unico corpo vivente si manifestano infinite individualità.

Corpi che nascono. Si percepiscono attraverso il contatto.

Corpi che assaggiano la vita.

Energia, movimento, respiro, orgasmo.

 

Salto nel tempo.

Donne in abiti bianchi  celebrano rituali di sottomissione sociale.

Rossi legami di sangue, legami affettivi, legami di potere, legami di paura, infidi legami della mente.

Ridere è la via d’uscita.

Ridendo ci si libera.

 

E nella libertà si nasce ancora una volta in una dimensione più grande.

Giochi tra divinità.

Materia fluida, cuori lirici. La luce si scompone nei colori.

La Dea danza in corpi umani i suoi molteplici aspetti.

Tutto si scioglie nella luce.

 

Nella luce i due principi si incontrano e celebrano una nuova unione.

 

 


MADREDEA- note di regia

Siamo partiti dal desiderio di esplorare l’archetipo della Madre-Dea, che è stato così lungamente nascosto dalla nostra cultura patriarcale. Ne abbiamo rintracciato le origini storiche e mitiche, studiando i percorsi sotterranei del femminile durante i secoli. La nostra è stata una ricerca umana, culturale e interiore durata un anno in cui le nostre prove-incontri erano luoghi di informazione, trasformazione e creatività.

Abbiamo lavorato con il metodo dell’improvvisazione, elaborando i contenuti emersi attraverso i linguaggi della danza spontanea e del teatro-danza.

Esploriamo la polarità femminile partendo dalla Dea come “generatrice di vita”, entriamo nel femminile addomesticato dalla società attuale ed arriviamo ad un femminile integro che attinge al suo aspetto cosmico.

Dal potere del femminile si può incontrare il potere del maschile. La collaborazione delle due polarità crea un nuovo mondo.

Lo spettacolo ha la durata di un’ora e si articola in quattro parti fondamentali:

La Grande Nascita, la materia prende forma, si plasma fino a creare l’uomo primordiale.

Legàmi, il femminino entra nell’attualità e diventa femminilità. La danza della seduzione e i condizionamenti sociali.

Divinità, la trascendenza nella natura umana, l’energia luminosa in perenne evoluzione. Le possibilità dell’essere oltre ogni spazio, tempo e definizione.

La sacra coppia, i due principi danzano nell’Unità

 

 

Spirit Dance Download – la linea artistica

Il gruppo nasce dall’incontro di sette artisti provenienti dal teatro, dalla danza, dal cinema, con esperienze artistiche differenti.

Ci siamo trovati uniti dal comune progetto di restituire all’Arte il suo originario significato di connessione col divino, la parte più profonda dell’uomo.

Attraverso lo spettacolo-rituale ci riconnettiamo agli archetipi e ne esploriamo la trasformazione avvenuta nella nostra cultura e gli sviluppi futuri così come si stanno delineando nella nostra visione.

I nostri spettacoli ricercano una comunicazione emotiva con il pubblico, un riconoscimento interiore ed una catarsi che possano sollecitare un percorso di contatto con l’universo di ciascuno.

Abbiamo scelto di procedere con una “regia collettiva” in cui ognuno dei componenti del gruppo ha collaborato alle soluzioni registiche e coreografiche.

Stiamo percorrendo un cammino di trasformazione culturale e sociale, dalla struttura piramidale classica della nostra cultura ad una struttura “circolare”, nella quale tutti sono responsabilizzati e impegnati nel processo artistico e organizzativo.

Questo è il nostro apporto al cambiamento sociale e umano in atto.




-----------------------------------------------------------------------

  

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE
Artinconnessione.com
Chiara Crupi    chiaracrupi@artinconnessione.com    tel: 3382006735

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl