100 anni dalla morte di Dossi: Officina Libraria ristampa l'opera di Dante Isella La Lingua e lo stile di Carlo Dossi

20/mag/2010 13.22.43 Luana Solla Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

IN OCCASIONE DEL CENTENARIO DELLA MORTE

E DELLA  GIORNATA DI STUDI DOSSI

 

 

OFFICINA LIBRARIA PRESENTA

DANTE ISELLA

LA LINGUA E LO STILE DI CARLO DOSSI

 

Edizione facsimile del volume Ricciardi,

«Documenti di filologia», 3, 1958

 

 

 

In occasione del centenario della morte di Carlo Dossi si rende nuovamente disponibile in un’accurata edizione facsimile un introvabile tesoro di filologia: La lingua e lo stile di Carlo Dossi di Dante Isella, che il maestro Gianfranco Contini volle come terzo volume nella collana Ricciardi dei «Documenti di filologia», pubblicato nel “mese di giugno MCMLVIII” per i tipi della stamperia Valdonega di Verona.

 

Questo primo lavoro di Isella deriva dalla sua tesi di laurea, discussa a Firenze nella primavera del 1947. L’impostazione critica fu suggerita al giovane, appassionato lettore del Dossi da un memorabile corso sulla Stilkritik di Leo Spitzer tenuto a Friburgo da Gianfranco Contini. Un rigoroso e nuovo metodo di lavoro trovò applicazione nello studio del grande scrittore lombardo, comprovando con gli strumenti raffinati della linguistica storica, della dialettologia e della critica variantistica, i più alti risultati dell’estetica crociana, rafforzati, nei loro esiti migliori, da una salda prospettiva storica. Si trattava, ancora una volta, di riuscire ad essere “postcrociani senza essere anticrociani”, assegnando al Dossi il suo seggio di classico del secondo Ottocento, nel segno di un espressionismo affacciato sugli esperimenti linguistici di Gian Pietro Lucini, Carlo Linati e Carlo Emilio Gadda.

 

Il Comune di Corbetta  con il patrocinio ed il contributo del Consiglio della Regione Lombardia celebra il centenario (1910-2010) della morte dello scrittore Carlo Alberto Pisani Dossi (che trascorse un periodo significativo della sua vita a Corbetta e che qui, nella casa della moglie Carlotta Borsani, creò il Museo Pisani Dossi, tutt’ora esistente) con un progetto culturale che prevede un momento centrale delle celebrazioni con la giornata di studi Dossi. La scrittura mosaico di sabato 22 maggio che avrà luogo presso la Sala Grassi del Palazzo Municipale, a partire dalle ore 14.30.

 

Il programma della giornata di studi, messo a punto da un comitato scientifico (Mauro Bersani, Gianfranca Lavezzi, Giorgio Panizza, Niccolò Reverdini, Carla Riccardi) con il coordinamento dell’Ufficio Cultura e Biblioteca, prevede, tre interventi di qualificati docenti dell’Università di Pavia  che  illustrano alcuni aspetti della scrittura e delle opere di Carlo Alberto Pisani Dossi: Carla Riccardi (Etica e scrittura: il guazzabuglio in cornice); Franca Lavezzi (Da Sterne a Lombroso: l’autobiografia poliedrica di Carlo Dossi); Guido Lucchini (Milano nelle “Note azzurre”).

 

A seguire, Niccolò Reverdini, studioso di Dossi e pronipote dello scrittore, presenta la pubblicazione in edizione facsimile del volume di Dante Isella (già professore all’Università di Pavia e massimo studioso di Dossi) La Lingua e lo stile di Carlo Dossi, Ricciardi 1958. La riedizione, realizzata per l’occasione dal Comune con la casa editrice Officina Libraria di Milano, è arricchita da un opuscolo di otto pagine, inserito nel volume,  con un testo critico a cura di Niccolò Reverdini.

 

Conclude il programma, intorno alle ore 17.30, un reading di passi scelti di Carlo Dossi introdotti da Giorgio Panizza (Università di Pavia) e letti da Sonia Bergamasco, una delle personalità più interessanti della scena artistica nazionale, attrice cinematografica e teatrale di assoluto livello, cantante raffinata, interprete televisiva nota al grande pubblico.

 

 

 

Per informazioni

 

Luana Solla

Ph. 334/3369695

M. luana.solla@mycomfactory.com

www.officinalibraria.com

 

 

 

 

 

Utilizziamo il Vostro indirizzo di posta elettronica al solo scopo di informarVi sulle nostre attività. Se non desiderate più ricevere le nostre comunicazioni, potete rispondere a questa mail chiedendo di essere cancellati dalla lista.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl