MOSTRE - ORARI PASQUALI

25/mar/2005 15.32.39 Novella Mirri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Ufficio Stampa
Novella Mirri
Via del Babuino, 127
00187 Roma
tel. 06.6788874; 06.69380008; fax 06.6791943


ORARI PASQUALI MOSTRE


"Munch 1863 - 1944"
Roma - Complesso del Vittoriano; Via San Pietro in Carcere (Fori Imperiali); 10 marzo - 19 giugno 2005
La mostra ripercorre l'intero cammino creativo ed umano del grande artista anticipatore dei temi dell'Espressionismo attraverso oltre cento capolavori
di cui circa sessanta oli e oltre cinquanta tra acquaforti, litografie, xilografie. Prestiti dai più noti musei internazionali e dalle più importanti sedi
espositive norvegesi testimonieranno l'angoscia esistenziale moderna che pervade l'opera di Munch e caratterizza la poetica espressionista.
L'esposizione "Munch 1863 - 1944" è a cura di Øivind Storm Bjerke e Achille Bonito Oliva e si avvale di un prestigioso Comitato Scientifico composto
da Erik Mørstad, Einar Petterson e Maria Teresa Benedetti. Commissario generale Claudio Strinati.
PASQUA (DOMENICA 27 MARZO): ore 9.30-20.30
PASQUETTA (LUNEDI' 28 MARZO): ore 9.30-20.30
Costo del biglietto: € 9,00 intero; € 7,00 ridotto
Orario: dal lunedì al giovedì 9.30 -19.30; venerdì e sabato 9.30 - 23.30; domenica 9.30 - 20.30
Per informazioni: tel. 06/6780664

"Terra di Miti. Arte e Cultura in Provincia dal Cinquecento al Settecento"
Roma - Complesso del Vittoriano; Via San Pietro in Carcere (Fori Imperiali); 23 marzo - 24 aprile 2005
Un viaggio nello splendido territorio della Provincia di Roma attraverso le opere di artisti, scrittori, musicisti e le committenze di famiglie nobiliari, papi
e cardinali tra Cinquecento e Settecento: questo vuole essere la mostra. Quadri, olii, incisioni, appunti di viaggio, racconti, note musicali, ci parleranno
di quella terra "dove fioriscono i limoni", dove "splendono arance d'oro" e "un vento lieve spira dal cielo azzurro" (W. Goethe). L'esposizione a cura
di Claudio Rendina, presenta circa un centinaio, tra olii, disegni, acquarelli e acquaforti, le opere esposte realizzate da quegli artisti che sono stati tra i
principali interpreti dell'immagine della Provincia.
PASQUA (DOMENICA 27 MARZO): ore 9.30-19.30
PASQUETTA (LUNEDI' 28 MARZO): ore 9.30-19.30
Ingresso libero
Orari: dal lunedì al giovedì 9.30-19.30; venerdì e sabato 9.30-23.30; domenica 9.30-20.30
Per informazioni: tel. 06/6780664

"Stracciando i veli: donne artiste dal mondo islamico"
Roma - Complesso Monumentale del Vittoriano; Sala alla Resistenza degli Internati, Ingresso Ara Coeli
8 marzo - 3 aprile 2005
Settantuno opere di pittura, collage e fotografia di cinquantadue artiste donne provenienti da ventuno paesi islamici: fanno parte della collezione
permanente della Royal Society of Fine Arts sede della Fondazione Laboratorio Mediterraneo-Maison de la Méditerranée. Di generazioni e paesi
diversi, le cinquantadue artiste adoperano mezzi di espressione pittorica i più vari che possono essere inseriti nei filoni più eterogenei della pittura
contemporanea. La mostra è a cura di: Carmine Siniscalco.
PASQUA (DOMENICA 27 MARZO): ore 9.30-18.30
PASQUETTA (LUNEDI' 28 MARZO): ore 9.30-18.30
Orario: tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 18.30
Ingresso gratuito
Per informazioni: 06/6780664

"Milo Manara. Dai Borgia ai pittori del Novecento"
Roma, Complesso del Vittoriano; Via San Pietro in Carcere - 25 marzo - 12 aprile 2005
La mostra presenta una quarantina di tavole originali del fumetto di Milo Manara realizzato in collaborazione con Alejandro Jodorowsky che ne ha
scritto i testi. Strisce non solo disegnate ma anche eccezionalmente colorate dal celebre illustratore ed una ventina di opere tra olii e tecniche miste - di
cui alcune inedite - nelle quali Manara racconta i grandi Maestri del passato. La mostra, promossa dalla Provincia di Roma nell'ambito della II
edizione de La Festa di Primavera, è a cura di Vincenzo Mollica ed è organizzata e realizzata da Comunicare Organizzando di Alessandro Nicosia.
Da una sequenza narrativa firmata dal cileno Alejandro Jodorowsky, uno degli sceneggiatori più corteggiati nel mondo del fumetto, Milo Manara ci
racconta con il suo inconfondibile tratto sinuoso ed accattivante, la storia dei Borgia, personaggi affascinanti e senza scrupoli, aridi e astuti, abili
manovratori.
PASQUA (DOMENICA 27 MARZO): ore 9.30-20.30
PASQUETTA (LUNEDI' 28 MARZO): ore 9.30-20.30
Orari: dal lunedì al giovedì 9.30 - 19.30; venerdì e sabato 9.30 - 23.30; domenica 9.30 - 20.30
INGRESSO GRATUITO
Per informazioni: tel. 06/6780664

"XIV Esposizione Quadriennale d'arte Galleria Nazionale d'Arte Moderna"
Roma - Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Viale delle Belle Arti 131, 9 marzo-31 maggio 2005
Il cuore di questa esposizione finale è costituito dalla sezione "Fuori tema". Cento opere di artisti giovani e meno giovani, fra i quali maestri di larga
notorietà, offriranno uno spaccato della variegata realtà artistica del nostro paese. Presenti - ciascuno con un lavoro - quasi tutti i nomi più noti, quali
Accardi, Alviani, Cucchi, De Maria, Mochetti, Ontani, Paladino, Paolini, Pistoletto, Plessi, Rotella, Spalletti, Zorio. Tra i più giovani, Mario Airò,
Stefano Arienti, Lara Favaretto…. La sezione "Italian Feeling" presenta le opere di undici artisti stranieri di notorietà internazionale che hanno avuto
relazioni culturali con il nostro Paese: Franz Ackermann, Arthur Duff, Eric Fischl, Caio Fonseca, Nan Goldin, Jacob Hashimoto, Anselm Kiefer, Jason
Martin, Kenneth Noland, Tony Oursler, Tobias Rehberger. La sezione "Retrospettive" sarà dedicata a due importanti momenti della storia
dell'istituzione romana: le Quadriennali del 1931 e del 1948. La mostra espone in totale 155 opere.
PASQUA (DOMENICA 27 MARZO): ore 8.30-19.30
PASQUETTA (LUNEDI' 28 MARZO): ore 8.30-19.30
MARTEDI' 29 MARZO: CHIUSO
Orario: 8.30-19.30. Ingresso consentito fino alle ore 18.45
Biglietto: Intero € 8,00; Ridotto € 6,50; Il biglietto d'ingresso consente la visita della mostra XIV Quadriennale e della collezione permanente della
Galleria Nazionale d'Arte Moderna
Visite guidate su prenotazione: La Quadriennale di Roma - Fondazione; Dr. Paola Pallotta Tel. 333.1563998
Ufficio vendite: Presso la Galleria Nazionale d'Arte Moderna, aperto di martedì, mercoledì, giovedì, sabato, domenica dalle ore 16.00 alle ore 18.00
Per informazioni: Galleria Nazionale d'Arte Moderna; Tel. 06.32298221; La Quadriennale di Roma Tel. 06.9774531

"Mola e il suo tempo. Pittura di figura a Roma dalla Collezione Koelliker"
Ariccia - Palazzo Chigi, Piazza di Corte 14, 22 gennaio - 23 aprile 2005
La mostra vuole mettere a fuoco la figura di Pierfrancesco Mola (1612-1666) e dell'ambiente artistico romano a lui collegato attraverso un gruppo
omogeneo di dipinti facenti parte della più importante collezione privata italiana di nuova formazione, la raccolta del mecenate milanese Luigi
Koelliker. Attraverso una sessantina di opere esposte, la rassegna testimonia l'estrema modernità della pittura di Mola.
PASQUA: CHIUSO
PASQUETTA (LUNEDI' 28 MARZO): ore 10.00-19.00
Orario: 10.00 - 19.00, orario della biglietteria 9,45 - 18,30
Biglietti: € 7,00 intero - € 4,00 ridotto - € 2,00 scolaresche
Segreteria organizzativa: Palazzo Chigi in Ariccia, Franco Di Felice
tel. 0039 6 9330053 fax 0039 6 9330988 e-mail info@palazzochigiariccia.it
"Padre Matteo Ricci L'Europa alla corte dei Ming"
Roma - Complesso Monumentale del Vittoriano, Ingresso Ara Coeli, 11 Febbraio - 10 Aprile 2005
Attraverso la mostra viene analizzato il primo incontro significativo tra civiltà occidentale e civiltà cinese, realizzatosi attraverso l'esperienza storica e
l'opera del gesuita Matteo Ricci (Macerata 1552 - Pechino 1610). La rassegna si propone di ricostruire gli anni della formazione europea di Matteo
Ricci e l'incontro con la Cina nel quadro dei rapporti politici internazionali di fine Cinquecento attraverso circa 150 opere, tra libri preziosi, testi
originali pubblicati da Ricci, documenti autografi, strumenti musicali, carte geografiche e strumenti scientifici introdotti in Cina dal celebre gesuita,
come mappamondi, orologi, astrolabi, meridiane, compassi, clessidre, e poi ancora oggetti che ricreano l'atmosfera della corte e delle case dei
mandarini quali porcellane, dipinti, acquarelli, calchi e bronzi di fine epoca Ming.

PASQUA (DOMENICA 27 MARZO): ore 9.30-18.30
PASQUETTA (LUNEDI' 28 MARZO): ore 9.30-18.30
Orario: tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 18.30
Ingresso gratuito
Per informazioni: Vittoriano: 06/69200867; Istituto Matteo Ricci, Tel.: 0733.2584317; istitutoricci@unimc.it

"I tesori della steppa di Astrakan. Prima Esposizione Mondiale del ritrovamento archeologico nella Regione di Astrakan"
Roma - Museo Palazzo Venezia, Sale Appartamento Barbo - Via del Plebiscito 118
17 Marzo - 29 maggio 2005
I Sarmati, Signori delle Steppe, antichi popoli vissuti dal VII sec a.C al IV sec. d.C. ai confini settentrionali del mondo ellenico-romano, nelle
sconfinate terre che si estendono dal Danubio ai monti Altai, rivivono nella Mostra. Al centro dell'esposizione una straordinaria collezione di oggetti
d'oro, d'argento e bronzo portati alla luce nel corso degli scavi effettuati a partire dagli anni Ottanta, custoditi nella regione di Astrakhan e qui
presentati in una splendida selezione in prima mondiale. Gli oggetti, di preziosa e originale fattura, provengono dagli arredi dei tumuli funerari
(kurgan) e posseggono una straordinaria forza evocativa: forme e materiali proiettano l'intensa fascinazione di civiltà scomparse, da cui traspare la
misteriosa eredità di una comune identità europea. L'Esposizione comprende circa centosettanta oggetti di arredo funerario di meravigliosa foggia,
quasi tutti in oro massiccio: foderi d'armi, gioielli e monili, bassorilievi, placche d'oro con decori di animali, vasi con manici zoomorfi, ornamenti per
vestiti e bardature per cavalli brillano di nuovo e tornano a dare vita agli antichi Sarmati.

PASQUA (DOMENICA 27 MARZO): ore 10.00 - 19.00
PASQUETTA (LUNEDI' 28 MARZO): ore 10.00 - 19.00
Sito internet: www.tesoridellasteppa.com
Organizzazione generale: Fondazione Internazionale Accademia ARCO; tel. 06/68807224
Orario: dal martedì alla domenica 10.00-19.00
Costo del biglietto: € 8,00 intero; € 6,00 ridotto e per scolaresche con più di 15 alunni (prenotazione obbligatoria).
Per informazioni: tel. 06/68309032




Ufficio Stampa: Novella Mirri, tel. 06/6788874; 06/69380008; fax 06/6791943; cell. 335/6077971
e-mail: ufficiostampa@novellamirri.191.it




Roma, 25 marzo 2005

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl