TWIGA - il negozio etno-chic dei vip - si trasferisce all'Arco della Pace (Milano)

TWIGA - il negozio etno-chic dei vip - si trasferisce all'Arco della Pace (Milano) COMUNICATO STAMPA TWIGA il negozio pi etno-chic di Milano trasloca all'Arco della Pace TWIGA lascia lo storico negozio in zona Sant'Ambrogio e si trasferisce all'Arco della Pace.

24/mag/2010 19.36.46 ibpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



COMUNICATO STAMPA

TWIGA

il negozio pi etno-chic di Milano

trasloca
all’Arco della Pace


TWIGA lascia lo storico negozio in zona Sant’Ambrogio e si trasferisce all’Arco della Pace.
TWIGA nato nel 1997 da un’idea di Raffaella Pretini che della sua passione per i viaggi in Asia e Africa ne ha fatta una professione. Il nuovo negozio TWIGA (due vetrine) stato curato nei minimi dettagli nella disposizione e nell’arredamento.
Lo showroom diviso in due parti: una parete curva in stile indiano accoglie nicchie di color indaco e di color terra, dove sono esposti i kundun, collane e orecchini preziosi realizzati come una volta con smalti e diamanti, gioielli in stile vittoriano in argento e oro, ma anche sgargiante bigiotteria artigianale; dall’altra parte una parete bianca e moderna accoglie i capi d’abbigliamento e agli accessori: splendidi abiti kafkani in lino e seta, colorate gonne a ruota, morbidi pashtoosh, gli scialli in cachemire lavorati a mano.
Nel centro del negozio risplende un meraviglioso e imponente lampadario il negozio con le sue palle indiane di vetro soffiato, sospese attraverso catene mobili.

Per l’estate del 2010, con una forte predominanza di bianco, bluette e fucsia, TWIGA propone borse da mare create con parei kanga, provenienti dal Kenya. Le stoffe kanga sono multicolori con disegni e proverbi in lingua swahili che raccontano la vita quotidiana delle donne africane. Per i clienti che frequentano le spiagge di Forte dei Marmi TWIGA propone il set da tenda che comprende un telo bagno lungo per il lettino, un telo per la sdraio, un cuscino e una borsa, tutto realizzato in coordinato con stoffa kikoi, una tela africana di cotone morbidissimo foderata in spugna.
Di grande moda per l’estate 2010 sono i bracciali chan luu, bracciali di stringhe di cuoio avvolgibili con bottoni d’argento, palline di pietra, argentate o dorate.

I clienti abituali dei negozi TWIGA sono: Fiona e Marina Swarowski, Daniela Santanch, Albertina e Gaetano Marzotto, Sabrina Ferilli, Cicci e Giuliano Adreani, Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci, Alberto Rusconi, Marta Marzotto, Ramona Badescu, Brigitta Boccoli, Carole Andr, Corinne Clry, Gianni Alemanno e Isabella Rauti, Ugo Brachetti Peretti e Isabella Borromeo, Mara Venier e Nicola Carraro.

Da TWIGA si possono trovare articoli per tutte le tasche, da 10 a 10.000 euro.


TWIGA :
a Milano, in via Melzi D’Eril 3, angolo via Cirillo
a Roma, via F. Siacci 8/A
a Porto Rotondo, piazza delle Ginestre 12
e a Forte dei Marmi, via Morin 95

Anche su www.twigashop.com si possono comprare i prodotti TWIGA.

Ufficio Stampa
Ilaria Bartolozzi
ibpress – comunicazione /eventi
+39.348.0016900
ilaria@ibpress.it
www.ibpress.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl