dal 27 al 30 maggio, Milano - Museo senza porte

L'occasione è la presentazione dell'avvenuto restauro di due delle quattro preziose lunette che un tempo occupavano le vele dei due arconi dei bracci brevi della Galleria milanese, Scienza e Industria.

27/mag/2010 16.51.48 Verena A. Merli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

MUSEO SENZA PORTE, GRANDE FESTA IN GALLERIA

PER IL RESTAURO DELLE LUNETTE CONSERVATE ALLA GAM

Finazzer Flory: “L’Ottagono, non solo un passaggio commerciale

 ma un polo culturale della città”

 

Milano, 27 maggio 2010 �“ Quattro giorni di festa, dal 27 al 30 maggio, promossi dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, dedicati alla Galleria Vittorio Emanuele II. L’occasione è la presentazione dell’avvenuto restauro di due delle quattro preziose lunette che un tempo occupavano le vele dei due arconi dei bracci brevi della Galleria milanese, Scienza e Industria.  Nel contempo, grazie al contributo de IL GIOCO DEL LOTTO - Lottomatica, a breve partiranno i lavori per il recupero delle altre due lunette, Arte e Agricoltura.

 

La Galleria non è solo un passaggio commerciale, ma è soprattutto un passaggio culturale �“ spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Milano Massimiliano Finazzer Flory �“ un vero e proprio museo senza porte. Un pezzo di storia che continua a produrre storia e seduzioni. Per questa ragione abbiamo deciso di unire al lavoro di restauro delle lunette performance live di attori e incontri con esperti del settore in un unico grande evento al servizio di una Milano città d’arte e cultura per tutti”.

 

Attualmente conservati presso la GAM - Galleria d’Arte Moderna di Milano i quattro dipinti raffigurano le Allegorie delle Attività Umane: La scienza, dipinta da Angelo Pietrasanta (1834 �“ 1876), L’industria, dipinta da Bartolomeo Giuliano (1825 �“ 1909), L’arte, dipinta da Raffaele Casnedi (1822 �“ 1892) e L’agricoltura, dipinta da Eleuterio Pagliano (1826 �“ 1903).

 

Ritrovate nel 2004 negli archivi della GAM,  le Allegorie, grandi 340 cm x 380 con uno sviluppo di 9 mq, furono concluse nel settembre 1867 per l’inaugurazione della Galleria V.E. alla presenza del Re Vittorio Emanuele II.

Materiali di grande importanza storica ed artistica perché testimoni di quelle scuole di pittura entro le quali veniva ridisegnato l’immaginario e la simbologia dei nuovi poteri, le quattro opere escono da quella classe di pittura che dentro Brera vedeva impegnati gli allievi di Bertini, non solo nei più significativi cicli pittorici della città ma anche nelle scenografie del Teatro alla Scala.

 

Iniziati due anni fa, i lavori di restauro di tutte e quattro le lunette si concluderanno nel 2011 in occasione dell’Anniversario dell’Unità d’Italia.

 

Una festa della Galleria, dunque, per celebrare la storia di Milano. Un evento pubblico, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano,  a cura della Galleria

 

 

d’Arte Moderna, in collaborazione con Opera d’Arte, di forte impatto scenografico che prevede il trasporto e l’allestimento delle due lunette già restaurate, l’Industria e la Scienza, in Galleria Vittorio Emanuele II all’interno di una teca progettata dall’architetto Fabio Fornasari. Tutt’attorno, da giovedì 27 a domenica 30 maggio, momenti di intrattenimento e di approfondimento. A partire da incursioni teatrali degli allievi della scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi che distribuiranno “biglietti d’ingresso” alla Galleria che diventa un vero e proprio museo da visitare. E ancora, il 28 maggio, incontri con studiosi e storici, due  concerti sabato 29 maggio, un’esibizione della banda musicale domenica 30 maggio e per tutto il fine settimana visite guidate gratuite  alla Galleria Vittorio Emanuele II.

 

 

Ufficio stampa Comune di Milano

Francesca Cassani

Tel. 02.884.50177

Francesca.cassani@comune.milano.it

 

Ufficio stampa OPERA d’ARTE

Emanuela Biscotti

Cell. 346/8521809

e.biscotti@operadartemilano.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Verena Allegra Merli 347.2266935

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl