STATUA PAPA JUAN PABLO II

la Giornata Mondiale della Gioventù.

05/apr/2005 16.50.01 musicopoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
A Toronto (Canada), nella comunità polacca di St Eugene di Mazenod, è stata posta una targa commemorativa in ricordo dell'inaugurazione della statua di GIOVANNI PAOLO II avvenuta nel luglio 2002 dal  Cardinale Jozef Glemp, durante la Giornata Mondiale della Gioventù. La statua, realizzata dalla scultrice spagnola Eva Riquelme Jimenez dopo aver vinto un concorso internazionale di scultura promosso dalla  B.L.P L.t.d. internacional (Canada), è stata approvata dal vaticano e fusa in Italia dalle fonderie Fraccaro. 
E' la più grande statua in bronzo  del Santo Padre mai realizzata: misura, infatti, cinque metri e mezzo d'altezza.
Il bozzetto in bronzo (45 cm.) è stato donato al Papa dal representante della Società promotrice, B.L.P. L.t.d., e dall'artista, durante un incontro avvenuto a Roma nel giugno dello stesso anno. Il bozzetto, come descritto dalla targa commemorativa, è entrato a far parte della collezione dei Musei Vaticani.  "E' stato un momento di grande commozione" dice la scultrice Eva Riquelme "tanto a livello artistico, durante la realizzazione della figura, quanto a livello personale quando ho avuto l'opportunità di conoscerlo: un grande dolore per la sua scomparsa, un carisma che mi lascia un ricordo indelebile".
 
Andrea Cerati
Tel. 0039 333 8366044
       0039 02 89302144
Via Feraboli, 17/A
20142 MILANO
ITALIA
 
http://www.musicopoli.com/eva.htm
  
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl