Bacco, tabacco e Venere a Milano con Natali Grunska

È l'ultima singolare trovata di Sun System, azienda milanese leader nella produzione di sistemi fotovoltaici, che per presentare novità e incentivi per il risparmio energetico ha organizzato una serata vip presso il centro Meditazione e Degustazione dell'Antico Mulino della Certosa, in via Garegnano.

23/giu/2010 20.50.31 Consorzio Cusio Turismo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Bacco, tabacco e Venere per promuovere la natura e l'ambiente. È l'ultima singolare trovata di Sun System, azienda milanese leader nella produzione di sistemi fotovoltaici, che per presentare novità e incentivi per il risparmio energetico ha organizzato una serata vip presso il centro Meditazione e Degustazione dell'Antico Mulino della Certosa, in via Garegnano. Madrina d'eccezione una regina della body-art come Natali Grunska, giovane italo-ucraina di Origgio, nota alla critica per le performance in occasione di eventi prestigiosi in Italia e all'estero. 

 Sole ed energie rinnovabili sono stati il filo conduttore della serata”, come racconta la stessa Natali, che non è nuova ad eventi del genere. “Ho voluto rappresentare i simboli della natura su ciò che la natura ci ha regalato di più bello ovvero sui corpi di due bellissime modelle”.  

Circa un anno fa, l’artista originaria di Kiev aveva dipinto i corpi di alcune giovani fanciulle nella Cantina di Miss Italia, allestita presso il Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore. Lo spettacolo era stato immortalato dalle telecamere della tv nazionale e da numerosi fotoreporter. Da lì l'idea di riproporre il fortunato connubio tra arte ed enogastronomia nel capoluogo lombardo, fulcro della vita culturale e artistica del Nord Ovest. Dunque, serata esclusiva all’insegna del made in Italy, con relatori importanti come Alberto Ivaldi e Maurizio Bodini della delegazione lombarda di A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier) e con la partecipazione del Club Amici del Toscano, che ha offerto una degustazione di sigari in abbinamento ad un liquore al cioccolato prodotto da una nota azienda torinese. Tra il pubblico imprenditori e autorità, ma anche artisti come Angelo Starinieri, un passato fortunoso da manager e da clochard e un presente da artista e scrittore, e il poeta Claudio Bianchi. Coordinatrice dell'evento Bianca Braghento, coadiuvata da Domenico Zitto, del centro Meditazione e Degustazione.

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl