Al via il primo restauro autofinanziato del Battistero Lateranense

29/giu/2010 21.35.35 Damiano Beltotto Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La notizia del primo restauro autofinanziato del Battistero Lateranense di San Giovanni in Laterano è finalmente realtà. Grazie all’intervento del gruppo imprenditoriale CSC Group presieduto da Roberto Tulli, che assume per primo, in tempi contemporanei, il titolo di Benefattore Storico del Battistero, verrà completamente restaurata la storica Copertura Bronzea del Fonte Battesimale del Battistero, il più antico del mondo, che da anni era in attesa del necessario intervento di conservazione.
Proprio in occasione della conferenza stampa che sancirà il gemellaggio tra il Battistero e il Municipio Centro Storico di Roma, la storica Copertura Bronzea del Fonte Battesimale più antico del mondo, sarà esposta per gli ospiti della giornata e saranno illustrate le caratteristiche dell'intervento di conservazione.
Soddisfatto Gianluigi Linchi, responsabile della cultura del Battistero, che ha dichiarato: “Non posso che essere felice di veder confermato l’impegno del ristretto team che ha operato per questo primo risultato. Siamo stati tutti animati da fortissime motivazioni che, al di là del rigore e della responsabilità professionale dei singoli, hanno spesso sfociato in una ferma volontà emozionale. Noi tutti, innanzitutto, amiamo il Battistero e il significato profondo che rappresenta nel mondo. Abbiamo accettato la magnifica sfida di don Fabio Borghesi, il quale ha ripagato tutti noi sin dall’inizio di questo percorso con l’espressione della sua fiducia ed un encomiabile e perenne sostegno. Abbiamo sempre creduto di poter centrare l’obiettivo prefisso, ed ora tutto il lavoro pianificato con cura è ampiamente gratificato da questo primo successo che riteniamo possa rappresentare l’inizio di una serie di altri interventi conservativi che continueranno ad offrire al mondo questo gioiello architettonico denso di straordinari significati spirituali ed i tesori artistici in esso contenuti”.
L’appuntamento per ammirare la straordinaria opera è per giovedì 1 luglio, quando a partire dalle ore 15,00 saranno illustrati i progetti congiunti del Battistero Lateranense e del Municipio Centro Storico di Roma.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl