TRIONFO DI VISITATORI AL VITTORIANO

27/mag/2005 17.38.19 Novella Mirri Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



TRIONFO DI VISITATORI AL VITTORIANO

"MUNCH": OLTRE 160.000 PRESENZE IN 78 GIORNI

"AVANGUARDIE RUSSE": OLTRE 40.000 PRESENZE IN 28 GIORNI




Trionfo di visitatori per la grande mostra antologica che la capitale dedica dopo quasi venti anni a "Munch 1863 - 1944": oltre 160.000 visitatori in 78
giorni di apertura dal 10 marzo al 26 maggio hanno varcato la soglia del Complesso del Vittoriano per visitare l'ampia rassegna ospitata fino al 19
giugno.
Grande quindi il successo di pubblico: una media lusinghiera di oltre 2.050 persone al giorno ha affollato le sale del Vittoriano per ammirare gli oltre
cento capolavori esposti di cui circa sessanta olii e una cinquantina di opere grafiche tra acquaforti, litografie, xilografie esposte. Ancora 23 giorni per
romani, turisti, appassionati d'arte e curiosi per ammirare le tele di Munch, popolate da spettri della mente, fantasmi dell'anima, inquietanti presenze
dai volti simili a teschi…
L'esposizione "Munch 1863 - 1944" è a cura di Øivind Storm Bjercke e Achille Bonito Oliva e si avvale di un prestigioso Comitato Scientifico
composto da Erik Mørstad ed Einar Petterson. Commissario generale Claudio Strinati. La rassegna è organizzata e realizzata da Comunicare
Organizzando di Alessandro Nicosia.

Molto apprezzata anche la mostra "Il lavoro negli anni delle avanguardie russe. Arte e Lavoro", voluta dall'Assessorato alle Politiche Culturali, della
Comunicazione e dei Sistemi Informativi della Provincia di Roma, che dal 29 aprile al 26 maggio ha totalizzato in 28 giorni di apertura ben oltre i 40.000
visitatori con una media di più di 1.428 presenze giornaliere.
Fino al 12 giugno, giorno in cui la mostra chiuderà i battenti, ci sono ancora 16 giorni per ripercorrere la vivacissima fioritura della pittura russa dai
primi anni del Novecento agli anni Trenta attraverso una settantina di opere provenienti dalla Galleria di Stato Tret'jakov di Mosca dedicate al tema
del lavoro. Curata da Maria Teresa Benedetti, Tatiana Ermakova e Mario Lunetta, la Mostra, organizzata e realizzata da Alessandro Nicosia,
Presidente di Comunicare Organizzando, sottolinea uno dei valori più importanti della nostra società, il lavoro, proponendo i capolavori dei protagonisti
delle avanguardie russe.


"MUNCH 1863 - 1944"
Costo del biglietto: € 9,00 intero; € 7,00 ridotto
Orario: dal lunedì al giovedì 9.30 -19.30; venerdì e sabato 9.30 - 23.30; domenica 9.30 - 20.30
Per informazioni: tel. 06/6780664

"IL LAVORO NEGLI ANNI DELLE AVANGUARDIE RUSSE. ARTE E LAVORO"
Orario: dal lunedì al giovedì 9.30 - 19.30; venerdì 9.30 - 23.30; domenica 9.30 - 20.30
INGRESSO GRATUITO
Per informazioni: tel. 06/6780664


Ufficio Stampa: Novella Mirri, tel. 06/6788874; cell. 335/6077971; ufficiostampa@novellamirri.191.it

Roma, 27 maggio 2005

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl