L’intonaco: dalla Mesopotamia a Bioglob®

L'intonaco: dalla Mesopotamia a Bioglob® La storia dell'intonaco attraverso i secoli ed il raggiungimento dell'eccellenza grazie a Bioglob® In un mercato dove si gioca ai prezzi ribassati e la concorrenza è spietata, la qualità e la costante ricerca sono un lontano ricordo, nasce Bioglob®, prodotto innovativo e vincente creato da Delta Phoenix.

29/set/2010 09.12.27 davide dattoli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La storia dell’intonaco attraverso i secoli ed il raggiungimento dell’eccellenza grazie a Bioglob®

In un mercato dove si gioca ai prezzi ribassati e la concorrenza è spietata, la qualità e la costante ricerca sono un lontano ricordo, nasce Bioglob®, prodotto innovativo e vincente creato da Delta Phoenix. 
 L’intonaco nasce in Mesopotamia intorno al IX secolo a.C. grazie alla popolazione del Giordano che mescolando calce e calcare schiacciato non riscaldato, ha dato vita questo materiale. In India ed in Cina nell’antichità veniva utilizzato per proteggere le superfici degli edifici o le pareti delle case, mentre in Egitto le monumentali tombe venivano ricoperte di calce e intonaco. I Greci hanno appreso “la ricetta” dagli Egiziani e l’hanno migliorata trasmettendola poi ai Romani. Dal Medio Evo al Rinascimento l’intonaco è stato sempre utilizzato, migliorandosi con il passare del tempo e divenendo fondamentale sia per l’edilizia che per la realizzazione e preservazione di opere artistiche.

Dalla Mesopotamia a Brescia, la storia dell’intonaco riprende a battere, proseguendo così il lungo cammino di miglioramenti verso la perfezione. Oggi tuttavia la scelta dell’intonaco non è fatta in base alla qualità ed alla volontà di avere un prodotto eccellente, ma è dettata da vincoli economici e temporali.

Bioglob® è un intonaco nano-strutturato ad alta percentuale di allumina, specifico per il risanamento di murature deteriorate da attacco idrosalino, acido, batterico con un’elevatissima resistenza meccanica ed al fuoco. Non un passo in avanti, ma una vera e propria rivoluzione nel mondo degli intonaci.

Bioglob® viene utilizzato per preservare beni storici ed artistici, risanare le strutture murarie e grazie alla collaborazione con la facoltà di ingegneria di Brescia è oggi il miglior intonaco sul mercato in continuo e costante miglioramento. Grazie alla sua composizione innovativa e alle materie prime del quale è composte La Mesopotamia ha visto nascere l’intonaco, Delta Phoenix lo ha sviluppato e migliorato dando vita a Bioglob®.

Per ulteriori informazioni:

scrivete a press@deltaphoenix.it

visitate il sitowww.deltaphoenix.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl