MUSEO DEL TESSUTO PRATO: L'importanza degli archivi storici

Allegati

18/ott/2010 14.53.59 studio torricelli Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

CONFERENZA INTERNAZIONALE
HERITAGE@WORK
GLI ARCHIVI STORICI COME PATRIMONIO E RISORSE CREATIVE
AL MUSEO DEL TESSUTO DI PRATO
giovedì 21 ottobre 2010 dalle 9 alle 15:30

 "HERITAGE@Work - ARCHIVI, FORMAZIONE, CREATIVITA', PRODUZIONE: SINERGIE E ESPERIENZE", è il tema della  conferenza internazionale in programma al Museo del Tessuto di Prato (giovedì 21 ottobre 2010 dalle 9 alle 15:30), organizzato a conclusione del progetto europeo Eurotex ID, che ha coinvolto dal 2008 quattro Paesi (Italia, Inghilterra, Portogallo, Spagna).
Al centro del dibattito: l'importanza degli archivi storici dei Musei e delle aziende  tessili-abbigliamento come fonte di ispirazione per il contemporaneo.
Durante la giornata interverranno rappresentanti dei Musei aderenti al Progetto, Istituzioni e Industriali per affrontare insieme il tema della valorizzazione del patrimonio storico tessile come fondamentale punto di partenza per realizzare proposte innovative e, al contempo, avvicinare i giovani ai patrimoni storici, in quanto risorse  creative per i loro talenti.
Il convegno prevede due sessioni :
La valorizzazione del patrimonio tessile e degli archivi d'azienda come fonte d'ispirazione per le nuove collezioni con il contributo di aziende leader del settore come LINEAPIU' ITALIA eFALIERO SARTI, protagoniste prestigiose dell'eccellenza della produzione italiana nel mondo e lungimiranti custodi di archivi d'azienda che rafforzano la componente 'patrimonio' nello sviluppo delle collezioni.
I giovani e le aziende di moda: dal mondo della formazione a quello della produzione. Un'analisi sull'importanza di aprire un canale di scambio di idee tra aziende e giovani creativi attraverso le esperienze internazionali del MITTELMODA INTERNATIONAL LAB - osservatorio permanente sulla creatività emergente, istituito per dare vita a concrete opportunità di incontro tra aziende del settore tessile-stile-design, designer e accademie - e il TEXTILE ENVIRONMENT DESIGN (TED) - un sistema di ricerca e servizi che coinvolge gli operatori di design al Chelsea College of Art and Design di Londra, che ospita una collezione di campioni di tessuto e di abbigliamento, testi accademici, progetti di ricerca e casi di studio per studenti, progettisti, ricercatori e aziende.
Nel corso dei lavori, verranno presentati i risultati del Progetto EUROTEX ID con il supporto di una Mostra , organizzata nei locai del Museo del Tessuto di Prato, dove tessuti e abiti realizzati dagli studenti delle scuole Escola Profissional Cenatex (Guimarães, PT) e Winchester School of Art (Winchester, UK) vengono esposti insieme a testimonianze storiche tessile, alle quali i giovani designer si sono ispirati.
Il progetto europeo Eurotex ID  (www.acte.net/eurotexid), di cui è stato capofila il Museo del Tessuto di Prato, ha coinvolto tre musei tessili e due scuole di moda di quattro paesi europei (Italia, Inghilterra, Portogallo, Spagna), impegnati nella sperimentazione di nuovi capi d'abbigliamento e tessuti ispirati al patrimonio conservato nelle collezioni storiche dei musei aderenti.

Per Informazioni e registrazione al convegno
Museo del Tessuto Via Santa Chiara 24 Prato
www.museodeltessuto.it ; info@museodeltessuto.it ; Tel. 0574.611503
Ufficio Stampa: Studio Torricelli +39 02.7628043 studio@maddalenatorricelli.com

Heritage@work
Prato, Museo del Tessuto, 21 Ottobre 2010
Archives Education Creativity Production: sinergies and experiences

9.00 a.m. registration of participants

9.45 a.m. wellcome
Filippo Guarini, Fondazione Museo del Tessuto di Prato (IT)
Giorgio Silli, ACTE European Textile Collectivities Association
Sandro Ciardi, President of Textile Producers of Prato Industrial Union
Gabriel Pontes, Amave - Associaçao de Municipios do Vale do Ave (PT)

10.15 a.m. EUROTEX ID PROJECT RESULTS
Laura Fiesoli, Museo del Tessuto di Prato (IT),
Lead Partner

10.45 a.m.  SESSION I
Company archives as a source of inspiration for new collections
Introduction and coordination: Eulalia Morral, Centre de Documentaciò y Museu Textil de Terrassa (ES)
Lola Coppini, Lineapiù - Italia Spa.
 "Lineapiù : an archive of 50.000 stitches "
Roberto Sarti, Lanficio Faliero Sarti e Figli.
"Sarti archive: sixty years of textiles and fashion"

11.45 a.m  coffee break and press conference

12 a.m.  PRESENTATION OF HERITAGE@WORK EXHIBITION
Claudia Amaro, Escola Profissional Cenatex, Guimaraes (PT)
Clio Padovani, Winchester School of Art, University of Southampton (UK)

1 p.m. - 2 p.m.  lunch

2 p.m. SESSION II
Young creatives and fashion companies: from training to industry
Introduction and coordination: Jeronimo Silva, Associação CCG/ZGDV - Centro de Computação Gráfica, Guimaraes (PT)
Veronica Dall'Osso, Mittelmoda International Lab (IT)
Kay Politowicz, TED - Textile Environment Design, Chelsea College of Art and Design (UK)

Discussion led by
Francesc Torné, Reactivació Badalona (ES), Concorso europeo di giovani stilisti di ACTE
Besnik Mehmeti, Prato Municipality TEXMEDIN Design Challenge

3.30  p.m. Free Visit to Heritage@work exhibition 

 --  
Studio Maddalena Torricelli
uffici stampa
Milano via Goldoni 11 ph 02-76280433
Firenze Piazza Indipendenza 14 ph 055-471392
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl