MORENO BONDI, VITTORIO SGARBI CON ARTISTI E CRITICI "PER ANGELO FABBRI"

ricordare Angelo Fabbri (Forlì1957-2004) MORENO BONDI insieme a Richard Hess, Massimo Pulini, Adriano

25/giu/2005 21.52.27 Carla Piro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
MORENO BONDI, VITTORIO SGARBI CON ARTISTI E CRITICI “PER ANGELO FABBRI”

Per ricordare Angelo Fabbri (Forlì1957-2004) MORENO BONDI insieme a Richard Hess, Massimo Pulini, Adriano Bimbi, Lily Salvo, Velasco Vitali, con Vittorio Sgarbi, Marco di Capua, Arnaldo Romani Brizzi, Bruno Mantura ed altri fra artisti e critici danno vita alla mostra curata da Marisa Zattini: “Per Angelo Fabbri. 33 artisti più uno”.

La rassegna (presso l’Oratorio di San Sebastiano a Forlì, 8 luglio-11settembre 2005), promossa e sponsorizzata dall’Assessorato Cultura ed Università del Comune di Forlì, è dedicata al ricordo del significativo pittore forlivene, protagonista nel 2000 della Quadriennale di Roma.

L’opera donata da Moreno Bondi per la manifestazione è un olio su tela dal titolo “Accordi di luce”: raffigura un seicentesco angelo dalle ali dischiuse, chino su una stele di marmo nel gesto di cogliere fra le mani il fluire dell’acqua, quale simbolo di vita.

Duplice è il fine dell’iniziativa, che accomuna artisti differenti (legati ad Angelo Fabbri da amicizia e stima) sui temi della natura morta e della centralità della figura umana: l’acquisto per € 51.000 euro di tutti i lavori da parte del Comune di Forlì, al fine di costituire una collezione permanente destinata alla Pinacoteca comunale, e l’assegnazione della cifra alla famiglia del pittore recentemente scomparso ..

Tutti i partecipanti hanno, infatti, rinunciato a qualsiasi compenso seppure simbolico (poiché il valore delle opere è stimato essere molto maggiore alla somma complessivamente corrisposta), quale segno di apprezzamento concreto nei confronti del collega ed amico.

E’ una dimostrazione che, pure nella diversità di esperienze ed espressione artistica, tutti i “33” si sono riuniti nel ricordo e nell’omaggio “Per Angelo Fabbri”

ANTICIPAZIONI: Moreno Bondi è protagonista con le sue imponenti tele dipinte ad olio (secondo la tecnica di Caravaggio, di cui è esperto conoscitore) e con le sculture in marmo di Carrara della personale “La caduta degli dei”, a Villa La Colombaia di Luchino Visconti di Ischia, dal 5 sino al 25 agosto 2005.

A novembre (sino a gennaio 2006) sarà ai Magazzini del sale di Cervia con “Permutazioni Visionarie: Fra Angeli & Demoni”, organizzata da “Il Vicolo” sez. Arte e curata da Marisa Zattini.

www.morenobondi.it

 

UFFICIO STAMPA: FINES

Carla Piro

339 4047417

carlapiro.fines@virgilio.it

 

Esposizione: “Per Angelo Fabbri”

Oratorio di San sebastiano

Piazza Guido da Montefeltro, Forlì

Inaugurazione: venerdì 1 luglio 2005, ore 19.00

Durata: 1 luglio-11 settembre 2005

Orario 17,30-20,30 giorni feriali

Domenica e festivi: 10,30-12,30  17,30-20,30

Chiusura: tutti i lunedì, 14-15 agosto

Ingresso Gratuito

www.ilvicolo.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl