RITRATTI DA GRAZIAN al MEI 2010

RITRATTI DA GRAZIAN al MEI 2010 Protagonisti della musica indipendente italiana nei dipinti di Alessandro Grazian al MEI 2010 - Faenza (27/11/2010) Da sabato 27 novembre a domenica 13 dicembre 2010, il ROSSINI ART CAFè in Piazza del Popolo, 22 - Faenza (RA) -ospita la nuova serie speciale di ritratti ad olio di Alessandro Grazian, volta a rappresentare uno spaccato della scena musicale indipendente contemporanea, mostrata per la prima volta proprio in occasione del 14° Meeting delle Etichette Indipendenti nella città di Faenza.

05/nov/2010 01.47.30 Pixie Promotion Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Protagonisti della musica indipendente italiana nei dipinti di Alessandro Grazian al MEI 2010 - Faenza (27/11/2010)

Da sabato 27 novembre a domenica 13 dicembre 2010, il ROSSINI ART CAFè in Piazza del Popolo, 22 - Faenza (RA) -ospita la nuova serie speciale di ritratti ad olio di Alessandro Grazian, volta a rappresentare uno spaccato della scena musicale indipendente contemporanea, mostrata per la prima volta proprio in occasione del 14° Meeting delle Etichette Indipendenti nella città di Faenza. Enrico Gabrielli e Nicola Manzan, sono solo alcuni dei musicisti protagonisti delle tele (dimensioni cm 50 x 60) di Alessandro Grazian, destinate a raggiungere - a partire da gennaio 2011 - altri importanti centri culturali sul territorio nazionale, tutte tappe di una inconsueta tournée artistica in via di definizione.
Il progetto artistico ed espositivo è ufficialmente sostenuto dal 14° Festival MEI 2010 e dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Faenza (RA). La mostra è a cura di Raffaella Tenaglia - Pixie Promotion.

Vernissage: 
Notte Bianca del MEI - Sabato 27/11/2010, dalle h. 19.00 - ROSSINI ART CAFè, Piazza del Popolo, 22 - Faenza (RA)

PRESENTAZIONE CRITICA DEL PROGETTO "RITRATTI DA GRAZIAN"Alessandro Grazian dipinge e disegna inseguendo i sentieri dell'arte figurativa, attraverso un'indagine sulla figura umana. Nei suoi soggetti fanno capolino androginia e introspezione, colorismi violenti e linee sinuose. Le sue figure, a tratti dolenti e a tratti assenti, evocano vulnerabilità ma anche calore e grazia.
"Il progetto pittorico RITRATTI DA GRAZIAN è una serie di pitture ad olio che ritraggono i protagonisti della musica indipendente italiana nel loro puro e sincero esserci. La frontalità del soggetto, lo sguardo che non fugge, anzi interpella silente il pubblico, spoglia il musicista ritratto di ogni qualità "in quanto" musicista. Grazian decostruisce coraggiosamente l'immagine popolare del personaggio, colta abitualmente nell'atto di suonare, di emozionarsi nel farlo, e conformemente allo stile che di solito il soggetto intende proporre. Cogliere sul volto del musicista i tratti del non rintracciabile istante di autenticità "pre-categoriale", restituisce delicatamente il riflesso del puro semplice individuo, impressionando per l'immediata datità del soggetto. Questo tenta di realizzare il gesto poetico di Alessandro Grazian, approssimandosi in modo ottimo alla purezza dei soggetti e delle emozioni suscitate nel farlo." (Raffaella Tenaglia).


Cenni Biografici su
 Alessandro Grazian :

nato a Padova nella seconda metà degli anni '70,
ha frequentato il Liceo Artistico, l'Accademia di Belle Arti e il D.A.M.S.
Ha iniziato ad esporre i propri lavori di pittura nel 2003, raccogliendo riscontri molto positivi e buone recensioni. Alcuni suoi lavori sono stati utilizzati come copertine per dischi musicali (Northpole/NVCC; Piccola Bottega Baltazar; A. Chimenti) e per libri.
Come musicista, dopo numerose esperienze in band e in progetti anche lontani dal mondo della canzone nel 2005 realizza il primo album, intitolato Caduto.

In seguito al fortunato tour di promozione dell'album, Alessandro si dedica al teatro partecipando a diverse tournée teatrali in veste di musicista di scena. Nell'aprile 2008 esce in free download l'EP Soffio di Nero.
Il mese successivo viene pubblicato Il Dono - Tributo ai Diaframma, compilation/tributo in cui Grazian partecipa reinterpretando "Fiore non sentirti sola".

Il 16 ottobre 2008 esce il secondo nuovo album intitolato INDOSSAI. Il disco viene accolto bene da pubblico e critica e diventa disco della settimana su FAHRENHEIT di Radio Tre per poi entrare in programmazione su Radio Uno (tra gli ospiti Emidio Clementi dei Massimo Volume).
All'uscita del nuovo disco parte subito un intenso tour di presentazione di oltre 60 date che tocca l'Italia dal Nord al Sud.

Il 15 ottobre 2009 arriva l'Ep "L'abito", la nuova produzione discografica. Anche questo nuovo lavoro raccoglie da subito recensioni entusiastiche.
Grazian ha ricevuto numerosi riconoscimenti musicali (Mantova Musica Festival nel 2006 e MEI di Faenza 2009).
 
Per info sull'artista vedi www.alessandrograzian.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl