Modica (RG), La XXI Rassegna del Teatro dialettale chiude in bellezza con "L'isola dei girasoli"

Modica (RG), La XXI Rassegna del Teatro dialettale chiude in bellezza con "L'isola dei girasoli" Agli organi di stampa Modica (RG), 22/11/2010 Modica, La XXI Rassegna del Teatro dialettale chiude in bellezza con "L'isola dei girasoli" Domenica 30 gennaio alle ore 17,30 nella sala teatro del disco-pub Blak Out (ex Pathos, Via Sorda Sampieri Km 3) la Compagnia del Piccolo Teatro di Modica porterà in scena la commedia in due atti "L'isola dei girasoli" di Alfio Leotta, con Marcello Sarta (regista e attore), Fatima Palazzolo, Giorgio Fede, Ornella Fratantonio, Antonella Palazzolo, Massimo Barone.

22/gen/2011 09.50.33 Inpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Agli organi di stampa

 

Modica (RG), 22/11/2010

 

Modica, La XXI Rassegna del Teatro dialettale chiude in bellezza con “L’isola dei girasoli”

 

Domenica 30 gennaio alle ore 17,30 nella sala teatro del disco-pub Blak Out (ex Pathos, Via Sorda Sampieri Km 3) la Compagnia del Piccolo Teatro di Modica porterà in scena la commedia in due atti “L’isola dei girasoli” di Alfio Leotta, con Marcello Sarta (regista e attore), Fatima Palazzolo, Giorgio Fede, Ornella Fratantonio, Antonella Palazzolo, Massimo Barone. Scenografia e luci a cura di Mimmo Spadaro e Maria Rosa Carpinteri.

Lo spettacolo chiude la XXI Rassegna del Teatro dialettale, organizzata dalla Compagnia del Piccolo Teatro di Modica con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo e Spettacolo della Provincia Regionale di Ragusa e del Comune di Modica.

Due «povere creature», le sorelle Gloria e Caterina - questa la trama della commedia - a seguito di un naufragio si ritrovano su un’isola deserta e selvaggia in mezzo all'Oceano. Responsabili dell’accaduto sono due angeli custodi, Caliel e Hariel, “distratti” e pasticcioni, che devono rimediare all’errore riportando a casa le due donne. Come fare, visto che per punizione divina sono stati privati dei loro poteri soprannaturali? Quando tutto sembra perduto, giunge insperato l’aiuto divino. La commedia racconta una fiaba moderna ricca di significati allegorici sul rapporto tra l’umano e il divino. 

Al termine dello spettacolo, saranno offerte degustazioni “a tema” e prelibatezze per il palato.

I biglietti si potranno acquistare in prevendita dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12 nella rivendita di Tabacchi “La Pineta” (Via Modica Sorda 28) e nel Caffè Consorzio (Via San Giuliano, 93) a Modica.

 

 

Info e contatti

Compagnia del Piccolo Teatro

Cell. 338 1631915

Antonio Drago

Cell. 334 7144791

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl