COMUNICATO STAMPA Si ringrazia per eventuale pubblicazione

02/set/2011 17.52.36 Spazio Tadini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA

Intessere vibrazioni Textile fusions
Gruppo DAMSS: Daniela Arnoldi e Marco Sarzi-Sartori con Sara
Alessandrello e Alexander Phoenix
Dal 16 febbraio al 16 marzo 2011

Inaugurazione 16 febbraio ore 18.30 A seguire alle 20.30 concerto

Orario apertura mostre: dal martedì al sabato dalle 15:30 alle 19:00 in occasione di eventi serali fino alle 22:30

In concomitanza con le sfilate milanesi dell'alta moda, Spazio Tadini propone una mostra di arte tessile. Le opere, alcune delle quali sono state esposte anche all'estero, sono realizzate attraverso il recupero di scarti sartoriali.

Un'originale panoramica, dal figurativo all'informale, ma anche un'occasione per riflettere sul recupero dei materiali e la valorizzazione dei tessuti Made in Italy.
La mostra INTESSERE VIBRAZIONI del gruppo DAMSS che si terrà a partire dal 16 febbraio fino al 16 marzo 2011 allo Spazio Tadini di Milano, può essere l'occasione per conoscere un gruppo che fa dell'aspetto artistico una delle parti di un progetto più ampio:
il materiale tessile proveniente dall'alta moda rivive attraverso il riuso nelle opere del gruppo, caratterizzate dall'abile capacità tecnica, acquisita con studi, costante curiosità e applicazione. Il gruppo DAMSS, è costituito da Daniela Arnoldi e Marco Sarzi Sartori,
che provengono da due formazioni diverse; la prima è ingegnere, mentre il secondo architetto. Dopo un periodo di produzione individuale hanno deciso di coniugare le proprie energie, interessi, sperimentazioni e ricerche in una produzione comune che ha come
legante la materia tessile. Le conoscenze tecniche possedute da Daniela si amalgamano alla conoscenza di materiali provenienti dall'arte e dal restauro di Marco.
Filo conduttore dei loro lavori è l'intrinseco valore del recupero e valorizzazione del medium tessile collegato alla forte tecnica, massima creatività e libertà di espressione. I materiali utilizzati hanno una vita propria che non comincia nel momento in cui si progetta
il lavoro: prima di arrivare nelle abili mani degli artisti, compiono un cammino ben distinto, attraversano le varie tappe che vanno dalla loro produzione per note case di moda, fino al loro scarto, per essere poi recuperate, riutilizzate e portate a nuova vita e nuovo significato.
Si tratta, quindi, di un uso critico dei materiali: il valore intrinsecamente etico del lavoro diventa significante anche dal punto di vista artistico.

Per la realizzazione del progetto "INTESSERE VIBRAZIONI - textile fusions" Il gruppo si avvale di due giovani talenti :
- SARA ALESSANDRELLO : Storica dell'Arte -
- ALEXANDER PHOENIX : 3D artist - photographer.

EVENTI ORGANIZZATI A SPAZIO TADINI IN OCCASIONE DELLA MOSTRA

16 Feb 2011 - Concerto di Luca Maciacchini, presentazione del nuovo cd, Il boomerang di Dante, colonna sonora del suo nuovo spettacolo
23 Feb 2011 - Presentazione sui vent'anni della rassegna di arte tessile
MINIARTEXTIL, a cura di ARTE & ARTE.
04 Mar 2011 - "SONNAMBULA" sfilata immaginaria di abiti disabitati di Alice Visin;
09 Mar 2011 - "DIBATTITO" sulle possibilità di recupero, di riciclo artistico e tecnico degli scarti tessili industriali a cura del Prof. Ing. N.K. SHARMA;

1- PROGETTO
La proposta del gruppo DAMSS riguarda la realizzazione di una personale costituita da una parte antologica che illustra il percorso artistico dalle prime esperienze fino ai lavori di recente produzione e una monografica dal carattere sperimentale, recente tappa conseguita dal gruppo, in cui apparirà chiaro il legame intessuto con il settore della moda.
A questo proposito si può parlare di sistema triadico in cui nessuna parte è indipendente dalle altre due: la produzione artistica si lega indissolubilmente e trova la sua ragione d'essere nel riuso e nella produzione tessile per l'alta moda.
Quest'ultima rappresenta i nostri tempi, si fa pioniere del nostro gusto, è un'arte che indossiamo e che, a sua volta, mantiene uno stretto, indispensabile e fecondo rapporto con l'industria tessile.
L'evento, inoltre, prevede una serie di incontri con specialisti nel settore del tessile, della moda e del riuso inteso come atto pacificatore tra il bisogno 'produttivo' dell'uomo e il rispetto per gli equilibri del pianeta.
Infine, si prevede la realizzazione di seminari per studenti degli istituti universitari milanesi di moda e design, entro un'ottica che considera indispensabile e compito delle istituzioni, avviare la cultura del riuso e dell'eco-sostenibilità.
Nel concreto, il gruppo DAMSS propone di sviluppare un progetto di arte contemporanea, che evidenzi il rapporto esistente tra le pratiche artistiche e la moda con un messaggio di condivisione e collaborazione interdisciplinare con le nuove generazioni.

2- OBIETTIVI
L'evento mira a:
- Promuovere una sperimentazione d'avanguardia e la fusione fra diversi ambiti, artistici e non;
- far conoscere ad un pubblico variegato la propria produzione artistica fortemente legata al mondo della moda e dell'eco-sostenibilità;
- Sensibilizzare la coscienza collettiva per portare un'idea di responsabilità e di consumo critico;
- Aggiungere all'ampio ventaglio di eventi in preparazione per la settimana della moda di febbraio, un'iniziativa di grande portata, capace di convogliare un folto gruppo di esperti provenienti dal settore tessile, dalla moda e dall'arte, nonché studenti, curiosi e turisti.
- Rendere possibile la collaborazione tra le diverse realtà milanesi coinvolgendo le istanze giovanili agevolando l' utilizzo di nuovi linguaggi artistici.
- Sensibilizzare il pubblico sugli smaltimenti delle grandi aziende e sui progetti di riutilizzo dei materiali:
- Grandi scarti, materia prima per una nuova vita.
DAMSS- breve curriculum

SOLO EXIBITIONS
- 2010 Fiber for two Milano
- 2011 Verona Tessile - Le vie della seta
- 2011 SPAZIO TADINI - Milano

GROUP EXIBITIONS JURIED
- 2009 Birghimgham ( UK) The festival of quilt
- 2009 Veldhoven (NL) Open European championship
- 2009 ARTEXTURES Exposition d'art textile contemporaine
-2010 Birghimgham ( UK) The festival of quilt
-2010 Veldhoven (NL) Open European championship
-2010 ARTEXTURES Exposition d' art textile contemporaine

GROUP EXIBITIONS INVITATIONAL
- 2000 al 2011 Salon International Ligne e couleur Paris
- 2000 al 2011 Esposizione internazionale AAA Venice
- 2000 al 2011 Internationale austellung Stutgart
- 2009 V giornata arte contemporanea MILANO
- 2009 Come arazzi..Milano
- 2009 Punto croce e superfici Villa Deslex ( AO)
- 2009 Schottish society of architect artists Stearling art gallery and museum Stirling (UK)
- 2009 Fondazione D' ARS '' L' energia della parola'' Ferrara, Viareggio
- 2009 PIZZO E RICAMO PORDENONE-  Fiera Campionaria
- 2009 -2010 Artexture - TOUR IN FRANCIA
-2010 Le vie del patchwork si incontrano.Rocca Brivio (MI)
-2010 XXIX Esposizione internazionale Ligne et couleur Verona
-2010 NATIVITA' - SPAZIO TADINI - MILANO
-2010 SEGNALI DI ESISTENZA - SBLU - MILANO
-2010 COLLETTIVA - ACQUI TERME (AL)

MUSEUM EXIBITIONS
- 2009 Schottish society of architect artists Stirling art gallery and museum Stirling (UK)
- 2009 Come arazzi..Museo WALSER Gressoney (Aosta)

EDUCATION
- Architect and civil engineer ( 1980)
- Scuola d'Arte del Castello Sforzesco di Milano ( 1990)
- Stages with Cerilyn Martin, Fanny Viollet, Linda Colsh, Jette Clover, Lugano ( 2006-2010)
- Stage S.t marie aux mines with Britta Ackembauer ( 2008)
- Patchwork course Regione Lombardia Milano( 100 h) ( 2008)
- Weaving course Scuola tessile Garfagnana Lucca( 30 h) ( 2009)
- Felt course with Agostina Zwilling Verona( 30 h)( 2008)
- Stage on plissè Fondazione Roberto Capucci ( 2010 )
- Master class felt with Marjoline Dallinga (2010)

MEMBERSHIP AND AFFILIATIONS
- Quilt Italia Association
- France Patchwork association
- SAQA Studio art quilt Associated
- Associazione architetti artisti Lignee et couleur Italy
- Lignee et couleur Paris
- Quilters guild of British Iles



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl