EVENTO CAMMINANDO

04/mar/2011 16.09.22 Associazione Culturale Yanantin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

EVENTO CAMMINANDO

L'incontro Camminando si presenta come un ritorno alla natura in relazione all'esperienza sciamanica e non solo. L'intento è quello di favorire un dialogo e un ascolto della natura come esperienza dell'invisibile, puntando più sugli aspetti intuitivi e liberare la testa dai sistemi mentali che di continuo si applicano agli eventi. Per coloro che conoscono l'aspetto sciamanico ben sanno quanto la natura sia una componente dominante in tutte le tradizioni sciamaniche, è il luogo e lo spazio rituale di un avvenimento inconfondibile e magico. In questo contesto si vuole far sperimentare attraverso delle camminate della tradizione sciamanica tolteca un approccio  inconsueto con la dimensione natura.

Esercizi che favoriscono l'annullamento e l'assopimento del dialogo interiore, quel borbottio continuo che la mente produce e genera attraverso ciò che vediamo e ascoltiamo. Spegnere questo atto mentale favorisce una amplificazione sensoriale all'impercettibile che proviene dalla natura. L'esperienza non esclude un valore terapeutico soprattutto per quelle persone che da tempo hanno perso un contatto diretto con Madre Terra. E' prevista una camminata a piedi nudi proprio per ritornare ad una scoperta tattile del bosco. Ogni partecipante sarà seguito personalmente nel suo esercizio e lavori individuali si alterneranno a scambi collettivi sulle impressioni ricevute. Questa esperienza la si vuole proporre in qualsiasi condizione climatica proprio perchè le eventuali avversità siano da stimolo per favorire un cambiamento percettivo di cui non siamo abituati.

E' necessario attrezzarsi bene e adeguarsi alle varie condizioni climatiche che si presenteranno di volta in volta, avere buone scarpe da trekking, non sono necessari allenamenti o doti fisiche particolari, in quanto l'esperienza non comporta momenti di fatica. E' bene essere consapevoli che il valore di questo lavoro lo si può solo apprezzare ripetendolo come un allenamento per abituare la mente a uscire dai suoi schemi strutturali, per questo si darà ampio spazio all'aspetto creativo inteso come condizione della mente a modificare e reinterpretare il reale, sarà chiesto ad ogni partecipante durante la giornata di realizzare un azione gestuale che sia di ringraziamento e meditazione ai piccoli cambiamenti interiori che la natura ci ha voluto donare e che nella dimensione sciamanica significano guarire.

L’incontro si svolge presso i boschi di Conca di Crezzo Lasnigo (CO) nei pressi della nostra sede Yanantin, dove nell’arco di una giornata potremo dedicarci all’ascolto dei messaggi che la natura dona a chi vi si addentra.
Il cammino procede senza meta per rendere più immediata l’esperienza di abbandono e di assenza di fretta. Senza meta ogni passo è l’inizio e la fine di un percorso. Si consiglia di portare una coperta e colazione al sacco, il conduttore garantirà comunque una bevanda calda e dei dolcetti.

Ritrovo presso il posteggio delle poste a Lasnigo ore 10:00 l'incontro termina alle 16:30
Lasnigo è raggiungibile anche in treno con le Ferrovie Nord tratta Milano-Asso con servizio di pulman per gli orari consultare: Ferrovie Nord

Per iscrizioni e info. scriverea info@yanantin.it o contattare Paolo 3355218436 Costo dell'incontro : 20 €

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl