Enrico Brizzi al TA MATETE, giovedì 13 ore 18.00

Allegati

11/ott/2005 20.47.51 Ufficio Stampa Artè Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

C   O   M   U   N   I   C   A   T   O             S   T   A   M   P   A

 


L’America delle strade blu

In viaggio tra la via Emilia e il West

Enrico Brizzi al TA MATETE
Living Gallery ART’E’ e Libreria FMR

Giovedì 13 ottobre, ore 18.00
Piazza S. Stefano, 17/A

 

Terzo appuntamento al TA MATETE nell’ambito di “America Oggi”, il progetto culturale che intende offrire le suggestioni dell’America che Raymond Carver descrive nei suoi racconti, attraverso i segni forti della letteratura, della filmografia, delle testimonianze intellettuali, degli oggetti e degli eventi proposti durante il periodo espositivo di “Marco Memeo. Di che cosa parliamo quando parliamo di Carver”.

Ampia la partecipazione di pubblico: oltre 2.000 persone in meno di un mese hanno visitato gli spazi di Piazza S. Stefano.

L’incontro con Enrico Brizzi sarà un viaggio sia culturale sia geografico. Culturale in quanto è un viaggio attraverso le atmosfere, gli ambienti, i suoni, i personaggi di Raymond Carver e di quegli  scrittori che hanno tratto ispirazione dall’autore americano. Ma sarà anche un viaggio ‘geografico’ perché Brizzi ci parlerà di come ha visto la ‘sua’ America e ci racconterà di un suo viaggio in Italia, che ha dato vita di recente al suo ultimo libro, dal titolo “Nessuno lo saprà. Viaggio a piedi dall’Argentario al Conero” (Mondadori, 2005): il racconto di tre settimane di marcia ‘da costa a costa’. Durante la serata, condotta da Andrea Maioli, verrà data lettura di un inedito dell’autore bolognese.

Nel 1994, a soli diciannove anni, Brizzi esordisce con il suo  primo romanzo, Jack Frusciante è uscito dal gruppo, un best-seller da oltre un milione di copie vendute, tradotto in 24 paesi, adorato soprattutto dai giovanissimi che, nel linguaggio gergale e scoppiettante del testo, con frequenti citazioni rock, non hanno faticato a riconoscere qualcosa di se stessi.

 

Enrico Brizzi è nato a Bologna nel novembre del 1974.

Il suo primo romanzo è “Jack Frusciante è uscito dal gruppo” (Transeuropa 1994 e Baldini&Castoldi 1995), dal quale è stato tratto nel 1996 il film omonimo, diretto da Enza Negroni, con i giovani Stefano Accorsi e Violante Placido nei panni di Alex e di Aidi.

Nel 1996 la Baldini&Castoldi pubblica il secondo romanzo “Bastone”. Nel 1997 scrive un piccolo libro per ragazzi dal titolo “Paco & il più forte di tutti”.

L’anno seguente esce il suo terzo romanzo, “Tre ragazzi immaginari”, sempre edito da Baldini&Castoldi come l’ultimo, del 1999, “Elogio di Oscar Firmian e del suo impeccabile stile”.
Per Transeuropa nel 1999 è uscito il libro-intervista “Il mondo secondo Frusciante Jack”, a cura di Cristina Gaspodini.

Nel 2003 esce per Mondadori Razorama, un’opera ambientata in Madagascar, romanzo duro, avvincente e ricco di suggestione letterarie che si confrontano con il mistero e l’avventura.

Appena uscito, edito da Mondadori, è “Nessuno lo saprà. Viaggio a piedi dall’Argentario al Conero” (2005).



 

Di seguito il calendario degli incontri successivi, che si terranno tutti i giovedì sera, con inizio alle ore 18.00, e che saranno condotti sempre dal giornalista Andrea Maioli:

 

 

  • 20 ottobre
    Dal country al jazz: viaggio attraverso la musica americana.
    Partecipa: Red Ronnie (musicologo).

  • 27 ottobre
    America now: incontro tra cinematografia e letteratura.
    Partecipa: Giuseppe Cederna (attore).

  • 10 novembre
    Arte e letteratura.
    Partecipano: Flaminio Gualdoni (
    storico dell’arte) e Marco Memeo (artista).

 

 

 

 

TA MATETE -  Living Gallery ART’E’ e Libreria FMR

Bologna, Via S. Stefano 17/A.

Tel. 051/ 6488920

e-mail: info.bologna@tamatete.it

Orari: dal lunedì al sabato, dalle 10.30 alle 19.30; chiuso la domenica.

Ingresso: libero.

 

 

 


Ufficio Stampa:

ART'E' Communication
Gruppo FMR-ART'E'

Via Cavour, 2 - 40055 Villanova di Castenaso (Bologna)
Tel. 051/6008971 – 975

Fax. 051/6008922
e-mail:
m.nardi@artespa.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl