I tre periodi della cultura micenea

Oggi andremo ad affrontare un tema poco diffuso diciamo così, che ha a che fare quasi in maniera indiretta con il mondo dell'arte e di conseguenza, con il mondo delle mostre e dei musei: ecco di seguito descritti i tre periodi della cultura micenea, una culturale che però ha dato un importante apporto allo sviluppo dell'arte e della scultura.

27/giu/2011 16.47.43 Ferdinando Sonnessa Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Oggi andremo ad affrontare un tema poco diffuso diciamo così, che ha a che fare quasi in maniera indiretta con il mondo dell'arte e di conseguenza, con il mondo delle mostre e dei musei: ecco di seguito descritti i tre periodi della cultura micenea, una culturale che però ha dato un importante apporto allo sviluppo dell'arte e della scultura.

Andiamo a vedere insieme il tutto nei minimi dettagli.

C'è innanzitutto da dire che la civiltà micenea è una civiltà antecedente alla civiltà, o cultura, se preferite denomire ciò in questo modo, greca.

Possiamo distinguere la civiltà micenea in tre fasi, in tre periodi:

-miceneo antico (1600-1500) A.C.

-miceneo medio (1500-1400) A.C.

-miceneo tardo (1400-1100) A.C.

Nel periodo miceneo antico è molto evidente l'influenza dell'arte minoica.

Sappiamo poco dei palazzi e delle abitazioni, mentre assume importanza l'elemento della ceramica.

Ricordiamo infatti le tazze di Vafio, risalenti a questo periodo, delle tazze rivestite d'oro e con la parte esterna rivestita con scene a sbalzo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl