2 e 3 luglio - Casata Maluf in "Ambreto Malefica" alla FLIC

28/giu/2011 16.47.18 FLIC Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
 
2 e 3 luglio ore 21:00
Flic Scuola di Circo – Via Magenta, 11 – TORINO - www.flicscuolacirco.it
Ingresso gratuito con offerta libera

La compagnia CASATA MALUF
presenta

“Ambreto Malefica”
Un Amleto per tutte le età. Spettacolo comico di teatro fisico con musica dal vivo,
discipline circensi e combattimento scenico.


Uno spettacolo di e con Fabio Turini, Jean Pierre Tateo, Lucia Fusina,
Matteo Frau, Annaluce Marchione e Giovanni Fiore
Regia di Philip Radice
Maestro d’armi: Alberto Di Candia
Costumi: Agostino Porchietto
 
La FLIC Scuola di Circo ha il piacere di ospitare la compagnia Casata Maluf con “Ambreto Malefica”, un Amleto per tutte le età, uno spettacolo comico di teatro fisico con musica dal vivo, discipline circensi e combattimento scenico.
 
Le modalità di presentazione dello spettacolo dei Casata Maluf si ispirano a quelle delle antiche compagnie nomadi. “Ambreto Malefica” è una rivisitazione clownesca dell’opera più famosa di Shakespeare con richiami a Macbeth, Othello, Giulietta e Romeo.
 
Come un'antica compagnia del Seicento, Casata Maluf prepara la scena e fa accomodare il pubblico per rappresentare l’Amleto ma un gruppo di streghe, offese per l'intrusione degli artisti nel proprio luogo di ritrovo, decide di sabotare la rappresentazione con un maleficio. Inizia così un susseguirsi di incidenti, imprevisti, disguidi fra gli attori, in un alternarsi di spezzoni tratti da altre opere di Shakespeare (Romeo e Giulietta, Macbeth, Othello) per cui l'Amleto diventa una nuova opera teatrale, che il principale protagonista cerca invano di mantenere sotto controllo mentre intorno a lui dilagano la confusione e la farsa. Immerso in questa assurda situazione il pubblico potrà assistere a dialoghi allucinanti tra Amleto e Jago, diabolici complotti di Lady Macbeth ai danni dell’erede al trono, violenti litigi tra Ofelia e Giulietta per il ruolo di protagonista, duelli che non tralasciano nessuno dei più famosi personaggi di Shakespeare e tanto altro.
 
Un ensamble di percussioni, chitarra, flicorno e tromba accompagna tutto lo spettacolo con musica originale eseguita dal vivo. Maschera moderna, pantomima, acrobatica, tessuti aerei, trapezio e combattimento scenico sono le tecniche utilizzate.
 
Coinvolgente, intrigante, ottimamente sceneggiato, benché si presenti come uno spettacolo atipico per i canoni del teatro di strada in Italia, “Ambreto Malefica” durante le sue tournée estive, ha confermato le potenzialità del teatro portato nelle piazze riscuotendo successo in tutte le fasce di pubblico, interessando bambini e adulti, cultori di Shakespeare e non.
 
La Compagnia CASATA MALUF
è composta da sei artisti, provenienti da percorsi formativi e professionali diversi che spesso si sono intrecciati. Nell’estate 2007 hanno un’idea in comune: fondare una compagnia di teatro di strada che possa sopravvivere alle controverse esigenze del mercato italiano. Nel dicembre 2007 hanno preso parte a “Si Prova!” progetto pilota di residenze per artisti di arte di strada, volto a sostenere il processo di creazione per la realizzazione di nuovi spettacoli. Nel corso della prima metà del 2008 la Compagnia ha continuato il lavoro di sceneggiatura e di montaggio dello spettacolo nel corso di diversi periodi residenziali di creazione autofinanziati. È seguito un intenso lavoro di organizzazione della tournée 2009 sempre finanziato dai membri della Compagnia. Da marzo a maggio 2009 la Compagnia termina la creazione dello spettacolo e, tra giugno e agosto, realizza la sua prima tourneè autofinanziata che tocca più di 20 Comuni piemontesi. L’avventura dei Casata Maluf continua anche nel 2010 e nel 2011 con numerose repliche.

 
Addetto Stampa FLIC - Gigi Piga: 3480420650 – Email. pressflic@realeginnastica.it



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl