La Via della Felicità: distribuita “come un mite olio che si espande nel mare infuriato” a Parma.

La Via della Felicità: distribuita "come un mite olio che si espande nel mare infuriato" a Parma.

Persone Ron Hubbard, Giuseppe Galuppini
Luoghi Parma, comune di Parma
Organizzazioni Scientology
Argomenti editoria, diritto, idrografia, etica

06/lug/2011 22.51.23 Gabriele Casella Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Ieri mattina è stato distribuito il libretto “La Via della Felicità” tra i manifestanti e le Forze dell’Ordine, insieme all’esterno del Comune di Parma.

 

Nella confusione, il malumore e l’indignazione generale che ha avvolto il Comune di Parma in questi giorni, con le Forze di Polizia chiamate a tenere bassi i toni della protesta, è stato distribuito l’opuscolo “La Via della Felicità” per dare un supporto alla ragione, alla calma e al mantenere civile una protesta seppur possa essere lecita.

 

Un centinaio di libretti sono stati consegnati a tutte le persone presenti, che hanno subito sfogliato il libretto ed hanno prontamente ringraziato Giuseppe Galuppini, Ministro di Scientology ma anche volontario per diverse attività sociali e da anni impegnato per la “sua” Parma.

 

“Ho visto le notizie, la rabbia della gente e i tafferugli, e l’unica cosa che mi sono chiesto è stata: come posso aiutare a far ritrovare accordo tra queste persone?”, ha detto Giuseppe. “Non mi piace vedere episodi di questo genere, tra gente della mia città. Siamo un gruppo di gente seppur diversa, è importante che ci aiutiamo e affrontiamo insieme qualunque cosa riguardi la nostra città”.

E la risposta di Giuseppe a questi fatti è stata la distribuzione de La Via della Felicità, un codice morale scritto da L. Ron Hubbard.

“Nell’ultima pagina del libretto ho avuto la risposta, leggendo: Non devi fare altro che mettere in circolazione La Via della Felicità nella società. Come un mite olio che si espande nel mare infuriato, la calma si diffonderà dappertutto. E così ho fatto”.

 

In molti hanno ringraziato per il regalo, ed in molti hanno iniziato subito a leggere il libretto. “Da un buon esempio”, “Cerca di trattare gli altri come vorresti che trattassero te” sono alcuni dei principi contenuti nel libretto, che se usati da tutti, non possono che ridimensionare ogni tipo di protesta ad una civile richiesta di chiarimenti e di giustizia, altroché portare comprensione tra le persone.

 

 

 

F i n e

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl