TARANPROJECT giovedì 21 Luglio a NONSOLOMAMELI...

TARANPROJECT giovedì 21 Luglio a NONSOLOMAMELI.... 21 Luglio 2011 TARANPROJECT a NONSOLOMAMELI... LA MUSICA CHE HA UNITO L'ITALIA PARCO DELLE ACCADEMIE, ROMA 19 - 23 LUGLIO 2011 Ore 17:00 "Orientamento alla scelta: quale dipendenza?" a cura delle psicologhe Dott.ssa Cianci e Dott.ssa Musci: GIOCO DA AZZARDO E VIDEOGIOCHI Ore 19:30 Artidee presenta: "Concerti aperitivo": "Eroe involontario" (Musica e Teatro) Ore 21:00 Concerto Taranproject INGRESSO LIBERO TARANPROJECT In un lembo remoto d'Italia, la costa jonica calabrese attorno a Locri, è esploso nel 2009 un fenomeno musicale e culturale straordinario.

Persone Alfredo Verdini, Carmelo Scarfò, Gabriele Albanese, Andrea Simonetta, Giovanna Scarfò, Cosimo Papandrea, Mimmo Cavallaro, Artidee, Musci, Cianci
Luoghi Infoline, Roma, Italia, Esposizione Universale Roma, Caulonia, Locri, Locride
Argomenti strumenti

20/lug/2011 22.17.26 Ufficio Stampa Cibo per la Mente Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

21 Luglio 2011

TARANPROJECT

a 

NONSOLOMAMELI...

LA MUSICA CHE HA UNITO L'ITALIA

 

PARCO DELLE ACCADEMIE, ROMA

19  - 23  LUGLIO 2011

 

Ore 17:00       Orientamento alla scelta: quale dipendenza?” a cura delle psicologhe Dott.ssa                       Cianci e Dott.ssa Musci: GIOCO DA AZZARDO E VIDEOGIOCHI

Ore 19:30        Artidee presenta: “Concerti aperitivo”: “Eroe involontario” (Musica e Teatro)

Ore 21:00        Concerto Taranproject

 

INGRESSO LIBERO

 

TARANPROJECT

In un lembo remoto d'Italia, la costa jonica calabrese attorno a Locri, è esploso nel 2009 un fenomeno musicale e culturale straordinario. Mimmo Cavallaro, artista e musicologo di Caulonia, ha formato i TaranProject, coi quali ha tenuto in sei mesi oltre settanta concerti, conoscendo un successo via via sempre più travolgente, fino a diventare un autentico evento di massa. Sei musicisti di talento e un pugno di canzoni fenomenali, tratte in buona misura dal repertorio della tradizione locale, ricomposte e cesellate fino a trasformarle in brani smaglianti, che sprigionano energia ed emozioni, e che tutti mandano subito a memoria: un pubblico di tutte le età che riempie le piazze della Locride cantando e ballando all'unisono.

E' appena il caso di notare il risvolto sociale di questa occasione di incontro intergenerazionale, in una terra proverbialmente difficile, ma la di là di questo aspetto - su cui torneremo - c'è da sottolineare l'assoluto valore artistico della proposta di Mimmo Cavallaro, una inesauribile fonte di commozione e divertimento collettivo, che merita di esser conosciuta e goduta in tutta Italia e nel mondo.

 Mimmo Cavallaro: voce, chitarra battente, lira calabrese

Cosimo Papandrea: lira calabrese, organetto, voce

Giovanna Scarfò: danza, voce, tamburello

Andrea Simonetta: chitarra classica, chitarra battente, mandola, cori

Gabriele Albanese: sax soprano, pipite, flauto armonico, ocarina, ballo

Carmelo Scarfò: basso elettrico

Alfredo Verdini:  percussioni, tamburi a cornice

 

 

 INFORMAZIONI:

 

 

Luogo: Parco delle Accademie  (zona Eur – Montagnola)

Ingresso: via Attilio Ambrosini o Viale delle Accademie

Orari:             ore 17:00 – 24:00       Apertura stands

                        ore 17:00 – 18:30       Dibattiti

                        ore 19:30                    Apertura area concerti

                        ore 21:00 – 24:00       Concerti

Come Arrivare: Linee ATAC: 670, 671, 716, 766, 769, C8, n9.  Info: www.atac.roma.it

Parcheggio: Gratuito nelle zone limitrofe al parco

Infoline: +39 334 7654882   info@ciboperlamente.org      www.ciboperlamente.org

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl