Mago Letterius

Letterius, mago presente ad Ascoli Piceno vi presenta le definizioni delle parole mago e magia.

Persone Letterius
Luoghi Ascoli Piceno, Grecia
Organizzazioni Re Magi
Argomenti occultismo, linguistica, religione

24/lug/2011 02.19.11 carmine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Mago.

Letterius, mago presente ad Ascoli Piceno vi presenta le definizioni delle parole mago e magia.

Il vocabolo mago viene normalmente utilizzato in alternativa per rappresentare: una persona con magici poteri; un artista che esegue giochi di abilità in cui nasconde i meccanismi; una un'entità davvero abile in un specifico campo.

Il vocabolo magia invece rappresenta una ipotetica tecnica con lo scopo di dominare i fenomeni fisici e l'esser umano tramite la volontà, influenzando gli eventi; questo fine può servirsi di gesti, atti e formule verbali, di rituali appropriati.

L'etimologia della parola mago deriva dalla traslitterazione del termine greco magos; si tratta di un titolo riferito specificamente ai Magi, re-sacerdoti dello Zoroastrismo, tipici dell'ultimo periodo del popolo persiano.

L'etimologia del vocabolo magia deriva dal termine con cui venivano rappresentati i magi nell'antica Grecia, antichi sacerdoti Zoroastriani dell'impero persiano.

Un serio mago sa attuare 3 tipi di magie: bianca, rossa e nera; il mago conosce la chiromanzia, che consiste nella lettura della mano, individuata come la mappa del nostro percorso terreno.

Il mago conosce la parapsicologia, settore che si occupa dello studio dei fenomeni non riconosciuti

Qualora necessiti di supporto per provare a risolvere un problema, affidati ad un mago corretto, come per esempio il mago Letterius di Ascoli Piceno.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl