Triennale d'arte contemporanea - Dal 4 all'11 dicembre 2005 - Centro fieristico "Le Ciminiere"

03/dic/2005 05.03.58 Antonella Gandolfo Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
----- Original Message -----
Sent: Saturday, December 03, 2005 10:28 AM
Subject: Triennale d'arte contemporanea - Dal 4 all'11 dicembre 2005 - Centro fieristico "Le Ciminiere"

 
 
                                                                                                             
                                                                                                                                        COMUNICATINET   MOSTRE 
 
 
CENTRO FIERISTICO "LE CIMINIERE" - Dal 4 all'11 dicembre 2005 - Triennale d'arte contemporanea 
 

Catania, Triennale d'arte contemporanea. Fino all'11 dicembre 2005
Centro fieristico "Le Ciminiere" - piazzale Asia 
Orari: 10,00-13,00 - 16,30-19,30. Ingresso: libero

Dopo la rassegna d'arte contemporanea "Interpretazioni del contemporaneo", che ha visto protagonisti, nell'ambito delle iniziative curate dal critico d'arte Fortunato Orazio Signorello e promosse dall'Accademia Federiciana specificamente legate ai linguaggi espressivi analizzati da un punto di vista diverso da come normalmente sono intesi, 39 artisti dalle ispirazioni artistiche profondamente diverse, decisamente innovative e con espliciti richiami anche all’arte astratta e informale, l'Accademia Federiciana promuove un altro evento d'arte. Si tratta della "Triennale d'arte contemporanea", che vedrà protagonisti a Catania, dal 4 all'11 dicembre, ben 76 artisti

 

Il progetto ideato e curato da Fortunato Orazio Signorello, ripensato appositamente per gli spazi del Centro fieristico "Le Ciminiere" di piazzale Asia, presenta circa 80 opere  - in mostra vi sono acrilici, pitto-sculture, oli, tempere, incisioni, sculture, pastelli, tecniche miste e foto di medio e grande formato - scelte da un'apposita commissione, su ben 453 artisti contemporanei, sia per interesse e attualità rilevante, che per originalità e tematiche affrontate.

 

Questi gli artisti ammessi alla prima edizione della Triennale d'arte contemporanea: Alberto Astolfi, Salvatore Balsamo, Stefano Bolcato, Anna Borgarelli, Nicola Boscolo, Paolo Calafiore, Vitaliano Campione, Sebastiano Cantarella, Lidia Carniato, Grazia Catalano, Amalia Cinquemani, Gianluca Ciufoli, Stefania Consoli, Milena Crupi, Iole D’Amore, Antonio D’Amico, Giovanni D’Amico, Anna Di Mauro, Nelly D’Urso, Luciano Fadini, Pippo Failla, Simone Fantozzi, Anna Fazio Rubino, Giuliano Fazzari, Stefano Ferracci, Graziella Finocchiaro, Massimo Franchi, Domenico Gentilini, Angela Giglio, Giovanni Greco, Dario Insabella, Pinella Insabella, Francesco Insinga, Giuseppe Labriola, Anna Maria La Torre, Loris Lombardo, Gualtiero Lo Curto, Carmine Carlo Maffei, Pier Domenico Magri, Lorella Mandis, Agata Marletta, Carmelo Marchese, Lunia Marchetti, Carmen Marino Speciale, Dino Marsan, Jhon Martinez Castillo (è l'unico artista straniero, attivo e operante in Colombia, ammesso), Giuseppina Martinez, Sebastiano Mendola, Laura Migotto, Salvatore Milazzo, Ciro Mozzillo, Francesca Musumeci, Amelia Nicolosi Ferro, Letizia Pace, Angela Palmieri Beltrami, Rocco Pellegrini, Laura Pitingaro, Angelo Privitera, Iva Recchia, Vittorio Ribaudo, Elisabetta Russo, Laura Saccomanno, Elisabetta Sanfilippo, Grazia Santonocito, Mariella Sapienza, Alfio Scalisi, Antonella Serratore, Ada Sozzi, Carmela Strano, Lory Tricomy, Luisa Turinese, Rita Turinese, Maria Velis, Angela Maria Viscuso, Pasquale Viscuso.

 

Patrocinata dall'Assessorato alle Politiche culturali della Provincia regionale di Catania, la mostra - che è supportata da un catalogo, curato da Fortunato Orazio Signorello ed editato in 4.000 copie, che sarà dato in omaggio a tutti i visitatori - potrà essere visitata tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16,30 alle 19,30. Ingresso libero. Per tutto il periodo d’apertura della si susseguiranno eventi tematici - incontri, conferenze, blog interattivi - che daranno il via a un dibattito nazionale sulla necessità di un progetto artistico innovativo e strategico per le città del Sud d’Italia

 

Info: http://www..multimodo.com/triennaledartecontemporanea/ 
 
                                                                                                                                                                                               Antonella Gandolfo                                                                                                                                                                                   
 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl