Borges e l'Italia. Incontro con Gianni Guadalupi il 7 dicembre al TA MATETE

Allegati

07/dic/2005 07.04.04 Ufficio Stampa Artè Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

C   O   M   U   N   I   C   A   T   O             S   T   A   M   P   A

 

Il sogno, lo specchio e il labirinto

 

Borges e l’Italia. Incontro con Gianni Guadalupi, letture di Raoul Grassilli. Venerdì 9 dicembre al TA MATETE.

 

Venerdì 9 dicembre, al TA MATETE di piazza S. Stefano a Bologna, lo spazio culturale di FMR-ART’E’, si svolgerà l’incontro con Gianni Guadalupi e letture di Raoul Grassilli condotto dal giornalista Andrea Maioli.

Sarà un’occasione unica per percorrere oltre trent’anni di storia della cultura italiana attraverso i grandi autori che hanno collaborato alla casa editrice FMR e primo tra tutti proprio Jorge Luis Borges che più di tutti rappresenta e incarna lo spirito della casa editrice.

Insieme con Guadalupi, intervistato dal giornalista Andrea Maioli ci sarà Raoul Grassilli  che leggerà poesie e racconti tratti da “L’Aleph”, “L’Altro, lo Stesso”, “Elogio dell’Ombra”, “L’Oro delle Tigri”, “La Rosa Profonda” e “La Storia della notte”.

 

Gianni Guadalupi

 

Lavora da anni nel campo dell’editoria come scrittore, traduttore e curatore di antologie. Per FMR , oltre a tradurre tutti i testi di Jorge Luis Borges pubblicati dalla casa editrice, ha diretto numerose collane, tra cui: Guide Impossibili, Antichi Stati, Signorie e Principati e Grand Tour. Ha collaborato con scrittori come  Barthes, Borges, Eco, Calvino, Saroyan, Roa Bastos, Cortzar, Sciascia, Arbasino, Starobinski, Manganelli,  Octavio Paz, Roy Strong. In particolare ha collaborato con Jorge Luis Borges per  un vero e proprio  monumento editoriale edito dal 1975 al 1985,  ovvero La Biblioteca di Babele: 29 volumi di letteratura fantastica, scelti e presentati dal grande scrittore argentino.

 

Raoul Grassilli

 

È uno degli ultimi grandi attori drammatici viventi. Numerose sono le sue interpretazioni su tutti i palcoscenici italiani. Attore e regista bolognese, è noto per la sua partecipazione all’attività televisiva (per cui memorabile resta la sua interpretazione ne “Il Mulino del Po’”) in drammi e teleromanzi. Ha insegnato arte scenica dal 1984 al 1994 presso il Conservatorio Musicale G. B. Martini di Bologna. Ha curato la regia di numerose opere liriche in diversi teatri all’estero e in Italia.

 

L’incontro con Guadalupi e Grassilli si inserisce nell’ambito della mostra dedicata a Borges intitolata “La Mirabile Visione. Dove portano i sogni?”, aperta fino all’8 gennaio, che vede esposte al TA MATETE, tra l’altro, opere dell’artista italiano Ugo Nespolo e dello spagnolo Cristobal Toral.

 

 

 

Le collane FMR curate da Gianni Guadalupi

 

Guide Impossibili

Coorg, Fuegia, Lolozia, Crimtartaria, Sogno, Pegù, Argovia & Brisgovia…i volumi di questa collana, ideata e diretta da Gianni Guadalupi, narrano e illustrano luoghi appartati e remoti, lontani dalle autostrade e dalle rotte dei jet: terre nascoste e inaccessibili, ricche un tempo e spesso anche oggi di meraviglie naturali e umane, di riti misteriosi e variopinti: oppure mete più vicine e famose, visitate però da viaggiatori-scrittori che ce ne rivelano lati inaspettati. Terre, paesi, città, antichi reami sono presentati sia attraverso un raro e spettacolare apparato iconografico, frutto di ricerche appassionate, sia attraverso i testi di ardimentosi e sagaci visitatori del passato che narrano esperienze invidiabili e temibili avventure. Ogni volume è corredato da una “Nota del curatore” con alcuni chiarimenti storici e geografici che ne rendano ancora più apprezzabile la lettura. Chi non si rassegna a considerare impossibili gli itinerari descritti, troverà molto divertente, oltre che utile, l’accurata sezione dei “Consigli pratici”, perfettamente aggiornata.

 

Antichi Stati

Il multiforme, sgargiante spettacolo degli Stati italiani sette-ottocenteschi rivive in questa collana nelle immagini dell’epoca e nelle parole dei testimoni oculari e dei protagonisti: viaggiatori, memorialisti, governanti, economisti, regnanti, riformatori, letterati, agenti segreti, abati, ambasciatori, generali, dame di corte e avventurieri.

Signorie & Principati dal 1400 al 1700 ..Gli Stati in cui era divisa l’Italia dagli inizi del 1400 alla fine del 1600, dai più grandi e ricchi ai più modesti, rivivono nei volumi di questa nuova collana attraverso le immagini dell’epoca e le parole di testimoni e protagonisti.

 

Grand Tour

Straordinario catalogo per immagini delle bellezze artistiche famose o ignote d’Italia, Grand Tour presenta in maniera inimitabile le città grandi e piccole, i castelli, le ville, le abbazie, le regge che fanno del nostro Paese il museo en plein air più vasto e ricco del mondo. Un’introduzione storica e testi curati da brillanti scrittori e storici dell’arte danno un’esauriente e affascinante panoramica delle città e dei singoli monumenti presentati.

 

 

 

 

 

TA MATETE, Living Gallery ART’E’-Libreria FMR

Bologna, piazza S. Stefano 17/A

Tel. 051/ 6488920

e-mail: info.bologna@tamatete.it

Orari di apertura: dal martedì alla domenica, dalle 10.30 alle 19.30; chiuso il lunedì

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl